Covid ultime 24h
casi +20.884
deceduti +347
tamponi +358.884
terapie intensive +84

Bufera social per la foto del “migrante” che defeca per strada, ma è una bufala

La foto è stata condivisa dalla pagina Facebook "Salvini Fan Club Sardegna"

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 8 Mar. 2019 alle 13:04 Aggiornato il 8 Mar. 2019 alle 13:47
7
Immagine di copertina

Un nuovo caso di disinformazione ha scatenato una bufera sui social media, evidenziando ancora una volta come sia facile credere in notizie che non hanno alcun fondamento e che vengono sapientemente decontestualizzate.

Il 5 marzo 2019 sulla pagina Facebook “Salvini Fan Club Sardegna” che può contare su 93mila like, è stata pubblica una foto in cui si vede un uomo che defeca in pubblico, su un marciapiede.

migrante defeca in strada bufala

“Il Pd, il partito delle menti intellettualmente superiori, la chiama integrazione e arricchimento culturale”, è il commento che accompagna il post sulla pagina dedicata al leader della Lega. “E poi organizza manifestazioni a tutela di questo patrimonio inestimabile”.

Nel post non viene però specificato a che anno risalga la foto, né tantomeno dove sia stata scattata.

Secondo quanto ricostruito da Open, il tutto si è svolto negli Stati Uniti e l’immagine circola in rete già dal 2017.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

Il primo ad aver pubblicato foto e video dell’uomo è stato il rapper statunitense Robert Rihmeek Williams, noto con lo pseudonimo Meek Mill: a rivelarlo l’account Instagram Hollywoodunlocked, in un post del 7 febbraio 2017 trovato da PagellaPolitica.

Il video erra stato poi rimosso da internet, ma è stato pubblicato nuovamente su Youtube da altri utenti e si può vedere che l’origine della pubblicazione era l’account del rapper.

7
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.