Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Meteo, la neve si riaffaccia sull’Italia: dal 22 gennaio sarà “big snow”

Immagine di copertina

Meteo neve. Ben 12 centimetri di neve in 6 ore. Sono queste le previsioni, secondo gli ultimi modelli de il meteo.it, per la notte tra lunedì 21 e martedì 22 gennaio: in seguito alla discesa di aria fredda di origine polare artica, infatti, è in arrivo quello che ufficialmente viene chiamato “un vortice ciclonico invernale”.

> Neve in Italia, qui gli ultimi aggiornamenti 

Neve in Italia da martedì 22 gennaio

Piogge, temporali e tanta neve, fino in pianura, sono quindi attese dalla notte tra lunedì e martedì della prossima settimana. Ad ora i modelli prevedono addirittura nevicate in pianura sulle zone interne della Sardegna, in Toscana – con possibile “imbiancata” di Firenze – e fino alle porte di Roma.

Quindi nevicate sono attesa su tutta l’Umbria, le Marche, in Emilia Romagna con accumuli a Rimini, Ravenna e Bologna. Fitte nevicate dovrebbero inoltre colpire il Triveneto, comprese le città di Venezia e Padova.

Tra giovedì 24 e venerdì 25 gennaio potrebbe invece nevicare a Milano, Torino e Genova.

> Cosa è il misterioso e straordinario “disegno del violino” svelato dalla neve nei giardini della Reggia di Caserta

Le città dove nevicherà da martedì 22 gennaio

Oltre dieci centimetri di neve sono attesi a Modena, Bologna, Forlì-Cesena e con molta probabilità sulle coste romagnole.

Possibili nevicate in Toscana a Firenze, Arezzo, Pistoia e Siena. 

Intense nevicate sono attese anche in pianura a Nordovest, tra Piemonte, Lombardia e Liguria: fino a 10 i centimetri che potrebbero cadere a Torino e Milano.

> Curiosità: perché ultimamente nevica più al sud che al nord

Previsioni meteo sabato 19 gennaio 2019

Nord – Ampie schiarite sul nord ovest e sulle aree alpine in generale con qualche residuo addensamento sulla Liguria di levante; annuvolamenti sparsi sulle restanti aree fra Lombardia e triveneto con locali precipitazioni, mentre nubi più diffuse si avranno ancora sull’Emilia Romagna settore orientale e a ridosso dei rilievi appenninici con precipitazioni sparse.

Deboli ed isolate nevicate si potranno avere a quote superiori ai 500mt e localmente a quote più basse; in serata nuovo aumento delle nubi sul nord ovest a partire dalle aree alpine; durante la notte e al primo mattino possibilità di foschie dense e locali nebbie nelle pianure e nelle vallate.

Centro e Sardegna – Ampie schiarite sulla Sardegna; nuvolosità irregolare sulla Toscana con annuvolamenti sparsi associati ad isolati residui rovesci in miglioramento serale; molte nubi sulle restanti regioni con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale.

Tendenza a schiarite sull’alto Lazio in estensione a Umbria e aree interne adriatiche; al primo mattino foschie e qualche banco di nebbia si potrà avere nelle vallate interne.

Sud e Sicilia – Molte nubi con rovesci sparsi e la possibilità di isolati temporali su Campania, Basilicata tirrenica, Calabria e Sicilia occidentale; da parzialmente nuvoloso a molto nuvoloso per nubi in prevalenza medio alte sulle restanti aree ma con isolati addensamenti più consistenti e qualche sporadico rovescio su salento, aree interne fra Puglia e Molise e su aree ioniche fra Calabria meridionale e Sicilia.

Previsioni meteo domenica 20 gennaio 2019

Nord – Ampi spazi di sereno su buona parte del nord, salvo annuvolamenti compatti su Emilia-Romagna, basso Piemonte e Liguria. Dalla sera diradamento della nuvolosità su queste ultime due regioni.

Centro e Sardegna – Molte nubi sulle regioni centrali, con piogge sparse sull’area tirrenica al mattino. Seguirà un’intensificazione dei fenomeni ed un’estensione degli stessi anche al resto del centro.

Sud e Sicilia – Nuvolosità irregolare a tratti compatta al sud, con isolati piovaschi su Sicilia e Basilicata; più consistenti sulla Campania.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI