Napoli, nozze trash tra vedova di un boss e cantante neomelodico: carrozza e giocolieri per il corteo nuziale | FOTO E VIDEO

"Nessuna autorizzazione": il Comune è insorto contro il matrimonio di Tony Colombo e Tina Rispoli

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 29 Mar. 2019 alle 10:02 Aggiornato il 29 Mar. 2019 alle 10:06
0

Ieri a Napoli sono state celebrate le nozze tra il cantante neomelodico Tony Colombo e Tina Rispoli, vedova del boss degli Scissionisti Gaetano Marino. Non un matrimonio qualsiasi: il corteo nuziale aveva tanto di carrozza trainata da cavalli, trampolieri, giocolieri, la cerimonia in pompa magna si è tenuta al Maschio Angioino e c’è anche stata la diretta tv con Barbara D’Urso.

Il fatidico “sì” è stato preceduto da giorni e giorni di festeggiamenti come quelli che si sono tenuti lunedì a piazza del Plebiscito. Al Comune di Napoli era stata chiesta l’autorizzazione per un flash mob, invece il party pre nuziale si è trasformato in un vero e proprio concerto con tanto di palco, luci, palloncini, vip del piccolo schermo e tantissimi fan ad assistere all’esibizione.

Il tutto è finito sui social con tanto di “hastag” dedicati. “Non consentiremo che Napoli si trasformi in un palcoscenico oleografico dove celebrare nozze sfarzose, di dubbio gusto e senza rispettare le regole minime”, ha fatto sapere Alessandra Clemente, assessore alla Polizia Locale del Comune di Napoli.

Nella giornata di ieri il clou dei festeggiamenti: il corteo nuziale è partito da Secondigliano (quartiere a nord di Napoli) con una carrozza trainata da cavalli bianchi, preceduta da trombettieri, giocolieri e acrobati. La sposa è arrivata al Maschio Angioino in Rolls Royce seguita da uno stuolo urlante di fan e curiosi.

Prima di Colombo, Tina Rispoli (43 anni) era sposata con Gaetano Marino, detto il “Moncherino”, morto ammazzato a colpi di pistola fuori da uno stabilimento balneare a Terracina il 23 agosto 2012.

Il fidanzamento del cantante palermitano con la vedova del boss era finito sulle pagine dei giornali già a novembre 2018 quando furono esplosi una decina di colpi di pistola contro la sede della casa discografica di Colombo a Secondigliano: un agguato in puro stile camorristico per vendicare la nuova storia d’amore.

Durante il ricevimento in un ristorante fuori città non è mancato neanche un collegamento in diretta tv durante con la trasmissione “Pomeriggio Cinque” di Barbara D’Urso.

Barbara ma tu, la commare a questa creatura, ce la fai o no?”, ha chiesto il cantante alla conduttrice in napoletano stretto lasciando intendere che la consorte sia incinta. “Stanotte alle 5 state ancora a tavola”, ha commentato la conduttrice, e gli sposi, elencando nel dettaglio il menù: “Sicuramente sì”.

Intanto ai due novelli sposi aspetteranno multe e sanzioni per tutte le irregolarità che si sono verificate in questi giorni, dall’addio al nubilato alle nozze. “Contesteremo ai responsabili e all’organizzazione tutte le violazioni di legge e le sanzioni relative perché non passi il concetto che chiunque può fare il proprio comodo a Napoli infischiandosene delle regole, delle leggi e delle norme”, ha riferito la Clemente a “Repubblica“.

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo, la decisione inaspettata della coppia che ha sorpreso i fan

Ozil sceglie Erdogan come testimone di nozze: scoppia il caso politico in Germania

matrimonio di tony colombo video
Credits: Instagram Tony Colombo
matrimonio di tony colombo video
Credits: Instagram Tony Colombo
matrimonio di tony colombo video
Credits: Instagram Tony Colombo

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.