Ozil sceglie Erdogan come testimone di nozze: scoppia il caso politico in Germania

Le nozze tra il calciatore di origini turche sono in programma per questa estate

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 19 Mar. 2019 alle 14:33 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:20
0
Immagine di copertina

Mesut Ozil torna a riaccendere le polemiche in Germania: l’ex calciatore della Nazionale tedesca avrebbe scelto come suo testimone di nozze il presidente turco Recep Erdogan. Una decisione che ha scatenato la reazione del capo della cancelleria di Angela Merkel, Helge Braun, che in una nota si è detto “rattristato” per la notizia.

Il centrocampista dell’Arsenal aveva già fatto infuriare i tedeschi lo scorso maggio per una foto che lo ritraeva insieme a Erdogan tra strette di mano e scambio di maglie. Il calciatore, turco-tedesco di terza generazione e musulmano praticante, si era difeso così: “Ho un cuore tedesco e uno turco, mi hanno insegnato che non devo dimenticare le mie origini”.

Ozil aveva poi deciso di lasciare la Nazionale tedesca, con cui ha vinto i Mondiali di “Brasile 2014”, in polemica con l’Associazione calcio della Germania per presunti atteggiamenti di razzismo verso i turchi-tedeschi: “Sono tedesco quando vinciamo, ma un immigrato quando perdiamo”, aveva detto il giocatore.

Ora la notizia del tabloid “Bild Zeitung” per cui Ozil e la sua fidanzata, la modella Amine Gulse, avrebbero incontrato il presidente turco per invitarlo alle nozze in programma questa estate in qualità di testimone di nozze.

La notizia ha scatenato un putiferio considerando le tensioni tra Berlino e Ankara per questioni politiche oltre al “tradimento” di Ozil verso la Germania. “Il fatto che lui continui con questo atteggiamento ha sconcertato molti tifosi, me compreso”, ha commentato il capo della cancelleria Braun che ha anche riconosciuto però che si tratta “di una decisione privata”.

Braun ha però ricordato che il giocatore “è un modello soprattutto per i giovani turchi che vivono in Germania”.

Il calciatore Ozil lascia la nazionale della Germania a causa di una foto con Erdogan

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.