Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

La mappa dell’Europa in cui ogni paese è rappresentato dall’opera di Picasso che ospita

Immagine di copertina

Sono 28 i paesi nel continente che espongono i lavori dell'artista spagnolo. In questa mappa è possibile rintracciare le opere, i musei e gli stati che le ospitano

Pablo Picasso è forse l’artista più rappresentativo dell’arte contemporanea. Lo si ricorda come instancabile uomo che rivoluzionò il modo di vedere la pittura e la scultura. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Non è un caso che i musei a lui dedicati si trovino nelle città che hanno segnato maggiormente la sua vita: Malaga, Barcellona, Antibes e Parigi.

Eppure queste quattro città sono solo alcune dei tanti luoghi che ospitano almeno un’opera del famoso artista.

In questa mappa, pubblicata da un utente su Reddit, sono 28 i paesi in Europa che espongono i lavori di Picasso. In questa mappa è possibile rintracciare le opere, i musei e gli stati che le ospitano.

A questo link la mappa ingrandibile. 

(L’articolo continua dopo la mappa)

Di seguito la lista completa:

• Londra, Regno Unito. Tate Modern Museum: The Weeping Woman (1937)

• Parigi, Francia. Musée Picasso: Seated Woman (1937)

• Lucerna, Svizzera. Sammlung Rosengart Museum: Portrait of a Painter, after El Greco (1950)

• Venezia, Italia. Peggy Guggenheim Collection: Pipe, Glass, Bottle of Vieux Marc (1914)

• Otterlo, Paesi Bassi. Kröller-Müller Museum: Violin (1912)

• Colonia, Germania. Ludwig Museum: Seated Harlequin (1923)

• Barcelona, Spagna. Museu Picasso: Les Meninas (1957)

• Brusselle, Belgium. Royal Museums of Fine Arts of Belgium: Guitar and Fruit Bowl (1920)

• Vienna, Austria. Albertina Museum: Naked Woman with Bird and Flute Player (1967)

• Praga, Repubblica Ceca. National Gallery of Prague: Self-Portrait (1907)

• Copenhagen, Danimarca. Statens Museum For Kunst: Glass with Lemon Slice (1913)

• Oslo, Norvegia. National Gallery: Still Guitar (1919)

• Stoccolma, Svezia. Moderna Museet: Woman with Black Eyes (Dora Maar) (1943)

• Helsinki, Finlandia. Ateneum: Woman’s Bust after Cranach the Younger (1958)

• San Pietroburgo, Russia. State Hermitage Museum: Abstinthe Drinker (1901)

• Kharkov, Ucraina. Feldman Family Museum: La Petite Corrida (1957)

• Lisbona, Portogallo. Museu Coleção Berardo: Femme dans un fauteuil (Métamorphose) (1929)

• Dublino, Irlanda. National Gallery of Ireland: Still Life with a Mandolin (1924)

• Reykjavík, Islanda. National Gallery of Iceland: Jacqueline with Yellow Ribbon (1962)

• Budapest, Ungaria – Museum of Fine Arts: Bust of Woman in a Hat (1962)

• Belgrado, Serbia. National Museum of Serbia: Head of Woman (1909)

• Atene, Grecia. Athens National Gallery: Woman’s Head (1939)

• Varsavia, Polonia. National Museum in Warsaw: Breakfast on Grass (1962)

• Bucarest, Romania. National Museum of Art: Bullfight (1934)

• Lubiana, Slovenia. Visconti Gallery: Source (1921)

• Minsk, Bielorussia. National Art Museum of the Republic of Belarus: Ceramic Artworks (1940s)

• Bratislava, Slovacchia. Slovak National Gallery: Dream and Lie of Franco (1937)

• Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo. National Museum of History and Art: Paysage de Cannes au Crépuscule (1960)

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI