Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Meteo, da martedì 3 aprile torna il maltempo. Ecco dove

Immagine di copertina
Nuova perturbazione sull'Italia. Credit: Afp/Cris Faga/NurPhoto

Dopo la Pasquetta in arrivo una perturbazione da ovest che porterà tre giorni di pioggia. Ma nel weekend sarà clima estivo

Dopo la Pasquetta baciata dal sole, da martedì 3 aprile 2018 si è addensata sull’Italia una nuova perturbazione proveniente dal Regno Unito, che porterà nuove piogge.

Il maltempo interesserà dapprima le regioni occidentali del Nord, per poi spostarsi progressivamente verso il centro e le zone orientali.

Martedì 3 aprile le piogge bagneranno tutta la Liguria, il Piemonte, la Valle d’Aosta e poi anche la Lombardia. Sono previste precipitazioni di maggiore intensità, in particolare, sulle province di Cuneo, Savona e Imperia, mentre sui rilievi alpini sopra i 1.200 metri si attendono nevicate.

Il peggioramento delle condizioni meteo interesserà l’intero nord-ovest del paese per poi estendersi progressivamente anche al nord-est e al centro.

Nella tarda serata di martedì la perturbazione raggiungerà la Toscana settentrionale, dove si verificheranno temporali sulla Garfagnana che potrebbero provocare locali frane o smottamenti del terreno

La giornata di mercoledì 4 aprile sarà caratterizzata dal maltempo su tutto il nord e la Toscana settentrionale, con piogge e temporali.

Le temperature minime saranno in leggero in rialzo, mentre le massime scenderanno al nord-ovest e saliranno ulteriormente al centro-sud, con punte di 23-24 gradi sulla Sardegna occidentale.

Giovedì 5 aprile il maltempo si sposterà verso le regioni orientali, prima su Triveneto ed Emilia-Romagna e poi, con intensità sempre maggiore, su Umbria, Marche, Abruzzo e Molise, mentre al nord-ovest e in Toscana il tempo migliorerà.

Da venerdì 6 aprile tornerà il sole. Un’imponente risalita di un maestoso campo anticiclonico di origine sub-tropicale riporterà il bel tempo soleggiato e anche mite su tutte le regioni dove le temperature diurne raggiungeranno i 24 gradi nel corso del weekend del 7 e 8 aprile. Il cielo resterà soleggiato fino a martedì 10 aprile.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI