Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Le notizie di oggi

Immagine di copertina

Quello che dovete sapere per questa giornata

Egitto: 25 morti al Cairo per gli scontri tra polizia e tifosi avvenuti al termine di una partita di calcio.

Isis: banditi nella capitale del Califfato in Siria, Raqqa, tutti i dispositivi Apple. I jihadisti temono che gli Stati Uniti li “spiino” tracciando i loro iPhone.

Iraq: almeno 40 morti nella notte a Baghdad a causa di alcuni attacchi terroristici rivendicati dall’Isis.

Il primo è avvenuto vicino a un ristorante, il secondo nel mercato di Shorjia, il terzo ha invece colpito il mercato all’aperto di Abu Cheer. A Tarmiya, città sunnita a nord della capitale irachena, una bomba ha ucciso 3 soldati di un convoglio.

Grecia: il primo ministro Alexis Tsipras ha presentato un piano per abbattere il programma di austerità imposto alla Grecia, escludendo qualsiasi estensione del piano di salvataggio internazionale e rompendo, così, con i suoi partner europei.

Niger: l’esercito ha respinto il secondo attacco in tre giorni da parte dei militanti di Boko Haram nella città di Diffa al confine con la Nigeria, a un giorno dal voto del Parlamento che deciderà se partecipare a un’offensiva regionale contro il gruppo islamista nigeriano.

Stati Uniti: l’ambasciatore statunitense in Libano ha annunciato che sono arrivate a Beirut armi e munizioni per un valore di 25 milioni di dollari, a dimostrazione del sostegno americano verso l’esercito libanese che combatte gli estremisti islamici al confine con la Siria.

Ucraina: i leader di Russia, Ucraina, Germania e Francia si incontreranno mercoledì in Bielorussia per cercare di trovare un accordo di pace per l’Ucraina. La cancelliera tedesca Angela Merkel è arrivata stamattina a Washington per un colloquio con il presidente Barack Obama sulla crisi.

Turchia: il G20 si riunisce a Istanbul. I ministri delle Finanze e i presidenti delle banche centrali delle 20 nazioni più ricche del mondo iniziano oggi il summit di due giorni. Intanto, a Tokyo si riuniscono i primi ministri di Thailandia e Giappone.

Iran: dopo quasi 12 anni di stallo sull’accordo per il nucleare di Teheran, il ministro degli Esteri iraniano Mohammed Javad Zarif ha annunciato la sua volontà di giungere a un’intesa con gli Stati Uniti, gli altri membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e la Germania.

Australia: il premier australiano Tony Abbott è sopravvissuto al voto di fiducia sulla sua leadership promosso dai parlamentari liberali. In 61 tra deputati e senatori hanno votato per rilanciare l’azione politica di Abbott, confermando il primo ministro in carica.

– Il collettivo di hacker Anonymous ha disattivato centinaia di account Twitter e Facebook appartenenti a presunti affiliati all’Isis. La campagna dei pirati informatici è partita dopo la strage al Charlie Hebdo.

Giappone: le autorità hanno ritirato il passaporto di un giornalista che stava per partire per la Siria. La decisione è stata presa alla luce di quanto accaduto al freelance Kenji Goto, ucciso dall’Isis poco dopo un altro cittadino giapponese, Haruna Yakawa. (Al Jazeera)

Coppa d’Africa 2015: la Costa d’Avorio vince il titolo dopo la vittoria contro la nazionale del Ghana. (Fifa)

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint).

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E

(A cura di Laura Lisanti e Caterina Michelotti)

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI