Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 12:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Il giornalista Gabriele Del Grande ha interrotto lo sciopero della sete

Immagine di copertina

“Gabriele chiede, come ribadito anche nella telefonata che ha potuto effettuare con la compagna Alexandra D'Onofrio, di essere liberato e tornare a casa”

Il giornalista e blogger italiano Gabriele del Grande, giunto il Turchia il 7 aprile per realizzare alcune interviste per il suo nuovo libro e bloccato nel paese dal 10 aprile dalla polizia turca, ha interrotto lo sciopero della sete.

Lo ha reso noto il suo avvocato, Alessandra Ballerini. Al console Italiano di Izmir, Luigi Iannuzzi, all’avvocato Taner Kilic, e ad un interprete è stato consentito l’accesso al centro di detenzione Geri Gonderme Merkezi di Mugla dove è detenuto Gabriele dal 13 aprile, dopo il trasferimento dal centro di Hatay, 

“Da martedì scorso ha intrapreso lo sciopero della fame e della sete per protestare contro l’ingiusta detenzione. Pur avendo ricominciato a bere, rifiuta di assumere vitamine”, ha annunciato la Ballerini.

“Gabriele chiede, come ribadito anche nella telefonata che ha potuto effettuare con la compagna Alexandra D’Onofrio, di essere liberato e tornare a casa”, ha proseguito l’avvocatessa, “a oggi infatti non sono note le ragioni del protrarsi del suo trattenimento né i motivi del ritardo del suo rimpatrio verso l’Italia”.

— LEGGI ANCHE: Il documentarista Gabriele Del Grande è ancora bloccato in Turchia dopo il fermo

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI