Esplosione in un poligono di tiro in Piemonte

Una persona è rimasta uccisa nell'incidente, che sarebbe stato causato dall'incendio della polvere da sparo di un tiratore

Di TPI
Pubblicato il 9 Dic. 2016 alle 19:59
0
Immagine di copertina

Una persona è morta nel pomeriggio di venerdì 9 dicembre per un’esplosione avvenuta al poligono di Perosa Argentina, in località San Sebastiano, in provincia di Torino.

Nel capannone sono rimaste intrappolate altre quattro persone che sono state liberate dai soccorritori e medicate per intossicazione.

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri il rogo sarebbe divampato mentre i cinque stavano ricaricando le munizioni. Probabilmente la polvere da sparo ha preso fuoco causando un’esplosione e il conseguente incendio.

I vigili del fuoco sono ancora sul posto per spegnere le fiamme. La colonna di fumo è talmente alta che si vede a distanza di diversi chilometri.

La vittima è un torinese di 65 anni, un frequentatore abituale del poligono. L’uomo secondo i primi accertamenti deceduto per avere inalato i fumi.  Con se aveva due revolver, che avrebbe caricato lui stesso. 

Alcuni testimoni sentiti dai carabinieri hanno riferito di avere udito una forte esplosione provenire dalla postazione di tiro del 65enne, ma nessuno ha visto cosa è successo. 

Nelle prossime ore il pubblico ministero dovrebbe disporre l’autopsia.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.