Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Emma Bonino attacca Matteo Salvini sulla Libia: “Non è un posto sicuro”

Immagine di copertina
Emma Bonino e Matteo Salvini

Emma Bonino torna all’attacco del ministro degli Interni Matteo Salvini, questa volta sul caso Libia.

In seguito agli ultimi scontri a sud di Tripoli fra le milizie del maresciallo della Cirenaica Khalifa Haftar e il premier al Serraj, la senatrice di +Europa si è espressa a Circo Massimo, su Radio Capital, questo lunedì 8 aprile: “Checché ne dica Salvini, la Libia non è un posto sicuro”, ha dichiarato la Bonino, per poi aggiungere: “Temo per Tunisia e Algeria”.

“Libia porto sicuro per i migranti”: Salvini aggiorna la Direttiva sulle frontiere marittime

L’ex ministra degli Esteri paventa l’esplosione di una nuova guerra civile in Libia, attualmente divisa fra il premier riconosciuto dalle Nazioni Uniti e dall’Italia Fayez al Serraj, il contestatore Khalifa Haftar e le milizie dell’Isis che stanno riprendendo forza nel Paese.

Migranti, Emma Bonino agli studenti: “Il reato più grave è stare con le mani in mano. Svegliatevi”

“Intanto abbiamo evacuato il personale dell’ENI: checché ne dica il ministro Salvini, la Libia non è un posto sicuro”, ha concluso Emma Bonino.

Libia, si dimette il vicepresidente del governo di Tripoli: “Al-Sarraj è controllato dalle milizie”

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Ho paura ma tornerò a studiare”: il coraggio di Arifa, la studentessa di 17 anni sopravvissuta alla strage di Kabul
Esteri / Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO
Esteri / Un pavone interrompe Draghi in conferenza stampa: il simpatico siparietto del premier | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Ho paura ma tornerò a studiare”: il coraggio di Arifa, la studentessa di 17 anni sopravvissuta alla strage di Kabul
Esteri / Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO
Esteri / Un pavone interrompe Draghi in conferenza stampa: il simpatico siparietto del premier | VIDEO
Esteri / Afghanistan, due esplosioni davanti a una scuola di Kabul: almeno 50 morti e 100 feriti
Esteri / Sadiq Khan è stato rieletto sindaco di Londra
Esteri / Brexit, provano a entrare nel Regno Unito: 30 cittadini italiani ed europei fermati e detenuti
Esteri / Hong Kong, viaggio nella città simbolo del nuovo mondo globale
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti
Esteri / La città giapponese che ha speso i soldi del Recovery per costruire la statua di un calamaro gigante
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti