Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Uffici chiusi e traffico in tilt, Italia sotto la morsa del gelo | Ecco dove nevica

Di TPI
Pubblicato il 4 Gen. 2019 alle 11:16 Aggiornato il 4 Gen. 2019 alle 16:01
0
Immagine di copertina

Dove nevica in Italia oggi. Lazio, Campania, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna. Il sud Italia è nella morsa del gelo ormai da ore e la neve sta causando gravi disagi alla circolazione. Inoltre gli uffici sono stati chiuse in molti comuni per le grandi quantità di neve cadute nella notte.

> Meteo, le previsioni fino al 9 gennaio 2019

> Roma nella morsa del gelo. E il “rischio neve” preoccupa la Capitale

Ecco, regione per regione, dove nevica in Italia e la situazione

Dove nevica in Italia oggi | Lazio

Neve ad alta quota nel Frusinate ma anche nella Valle del Liri e nel Cassinate. Imbiancata e suggestiva come non mai l’abbazia di Montecassino. I primi fiocchi di neve nelle pianure ciociare sono iniziati a cadere poco prima dell’alba. Disagi alla viabilità soprattutto lungo l’A1 nel tratto compreso tra Cassino e San Vittore e lungo la superstrada Cassino-Sora dove alcuni mezzi pesanti hanno perso aderenza a causa del ghiaccio e sono usciti di strada. Nessun ferito ma traffico in tilt.

Dove nevica in Italia oggi | Campania

La città imbiancata e paralizzata. Avellino si è risvegliata con le strade pressoché impraticabili, sia nel centro cittadino, sia nelle periferie. I mezzi spargisale non sono passati nelle prime ore del giorno, cosi’ come e’ accaduto invece nei comuni limitrofi e lungo tutte le principali strade di collegamento, Disagi soprattutto in centro, anche per i pedoni, per la presenza del ghiaccio sui marciapiedi.

I problemi di viabilità si registrano soprattutto in Alta Irpinia, lungo la Statale 7 Bis Ofantina, per alcuni mezzi pesanti che non avevano le dotazioni invernali e non circolano agevolmente.

Lungo il tratto irpino dell’autostrada A16 Napoli- Canosa, tra Baiano e Lacedonia si circola soltanto con gli pneumatici invernali e con le catene a bordo. La polizia stradale sta effettuando controlli rigorosi per evitare che mezzi sprovvisti possano, in caso di abbondanti nevicate, creare problemi alla circolazione.

È scattato il piano di emergenza anche nel Sannio, imbiancato da un’abbondante nevicata nella notte scorsa. Oltre al Fortore, già da ieri coperto di neve, anche le zone più basse sono state interessate. Qualche centimetro di neve anche a Benevento.

La neve regale però scenari inusuali, anche a Caserta, dove qualche centimetro ha imbiancato la Reggia borbonica e zone particolarmente basse come la Valle di Maddaloni.

Per maltempo, nel Salernitano, il sindaco di Fisciano ha disposto, con urgenza, la chiusura del campus universitario e di tutte le scuole per oggi. Una nevicata “continua a imperversare creando notevole disagio e pericolo alla circolazione stradale”, si legge nell’ordinanza emessa stamani dal primo cittadino, Vincenzo Sessa.

Anche il sindaco del vicino comune di Baronissi, Gianfranco Valiante, ha emanato un’ordinanza che dispone la chiusura della sede universitaria dislocata sul territorio comunale e degli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Inoltre, i cittadini sono invitati a utilizzare le autovetture “soltanto se strettamente necessario e comunque con massima prudenza per il fondo stradale ghiacciato”.

Dove nevica in Italia oggi | Molise

Trasporti in tilt in tutto il Molise a causa delle abbondanti nevicate e delle bufere. Oltre un metro il manto bianco caduto nelle ultime 36 ore nei comuni interni della regione, mentre le temperature sono precipitate di alcuni gradi sotto lo zero.

Oltre al divieto di circolazione per i mezzi pesanti su tutte le arterie, Anas e polizia stradale sconsigliano di mettersi in viaggio, se non per estrema necessità.

Incessante il lavoro dei mezzi di soccorso per aiutare automobili e camion intrappolati nella neve, trasportare dializzati e rifornire di foraggi gli allevamenti. Soppressi diverse treni per Napoli e Roma.

Dove nevica in Italia oggi | Basilicata

Basilicata sotto il gelo e Sassi di Matera imbiancati dalla neve caduta durante la notte. È questa la situazione legata al maltempo nella regione.

Difficoltà per via delle nevicate si segnalano sulla viabilità che conduce alla Città dei Sassi dalla strada statale 407 Basentana. Risulta inoltre difficoltoso raggiungere la provincia di Bari attraverso la direttrice di marcia della statale 96 Tolve – Gravina – Altamura.

Dove nevica in Italia oggi | Puglia

Da Martina Franca a Grottaglie, da Ginosa a Laterza, da Crispiano a Mottola fino a Castellaneta, in quasi tutta la provincia di Taranto la mattina si è aperta con le strade coperte di neve.

Tutti i Comuni del Tarantino da ieri stanno monitorando attentamente la situazione tenendo i contatti con la Prefettura e con la Protezione civile regionale dove e’ in funzione h24 la sala operativa per qualsiasi necessità.

La prefettura di Lecce ha deciso questa mattina, a causa dell’abbondante nevicata, di chiudere al pubblico gli uffici per la giornata odierna.

La neve caduta su Lecce ha provocato la chiusura della Tangenziale Ovest all’altezza dello svincolo per Castromediano. Disagi alla circolazione stradale sono segnalati in diverse zone del capoluogo salentino, in particolare in viale Gallipoli e nella zona Santa Rosa, soprattutto per i rami degli alberi che hanno ceduto sotto il peso della neve.

Problemi alla circolazione stradale sono segnalati anche in altri centri salentini. A Castrì di Lecce, via don Luigi Sturzo è bloccata a causa della caduta di rami sulla sede stradale. Numerosi sono gli interventi dei vigili del fuoco.

Dove nevica in Italia oggi | Calabria

C’è obbligo di transito con catene a bordo sui tratti della rete viaria più esposti al rischio neve, ma al momento, sulle principali strade della Calabria, la circolazione è regolare. Questo quanto si apprende dal compartimento regionale della Polstrada.

L’avviso di allerta meteo diramato nei giorni scorsi dalla Protezione Civile segnala per oggi la possibilità di nevicate anche a bassa quota e per questo motivo in molti comuni sono stati approntati i centri operativi deputati a seguire eventuali situazioni di emergenza, con il coordinamento delle prefetture.

Dove nevica in Italia oggi | Sicilia

Prime ore della giornata con ghiaccio sulle strade interne delle’Ennese, del Messinese e del Palermitano, ma viabilità assicurata dal lavoro dei mezzi Anas con mezzi spazzaneve e spargisale che per tutta la nottata sono intervenuti evitando la formazione di cumuli di neve e l’interruzione delle arterie montane.

Sconsigliata la circolazione sull’autostrada A 19 Palermo Catania, nel tratto tra gli svincoli di Resuttano e Tremonzelli, dove è in atto una fortissima nevicata.

Si sconsiglia il transito sulle strade provinciale di Madonie e Nebrodi, dove in molti casi non sono stati effettuati interventi con gli spazzaneve. Per le prossime ore si prevede un peggioramento delle considizioni meteo.

Dove nevica in Italia oggi | Sardegna

In Sardegna le temperature sono scese sotto lo zero anche in pianura, nel Cagliaritano, come previsto dall’allerta meteo diffusa ieri dalla Protezione civile regionale e valida fino a domattina: anche in pianura si potrebbero toccare i -3 gradi.

Il termometro ha sfiorato i -8 gradi a Fonni (stazione Massiloi) nel Nuorese, secondo le centraline della onlus Sardegna Clima, che gestisce autonomamente oltre 40 stazioni meteo amatoriali sparse nell’isola, soprattutto in montagna: tre sono collocate sulle cime più alte, una a 1.828 metri e due a ridosso del Bruncu Spina, quella del Separadorgiu e quella de Su Filariu, rispettivamente a 1.440 e a 1.370 metri di quota.

Per oggi l’Arpas Sardegna prevede le temperature più basse a Tempio Pausania (-2 gradi la minima, 10 la massima), Nuoro (-1 minima, 4 massima) e a Oristano (da -1 a 13 gradi). A Iglesias si toccherà lo 0, a Sassari 1 grado, mentre a Cagliari città stamattina all’alba il termometro non superava i 3 gradi.

Le temperature più rigide, attorno ai – 6 gradi, secondo Sardegna Clima, si sono registrate nelle zone di montagna di Belvì (Nuoro) e Villanova Strisaili, in Ogliastra.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.