Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

All’aeroporto di Napoli nasce il primo capsule hotel d’Italia

Immagine di copertina

Quarantadue cabine grandi circa 4 metri quadrati fungeranno da moduli abitativi e saranno collocate all'interno dell'aeroporto di Capodichino a Napoli per i viaggiatori

Rapido, intelligente ed economico: questa è la formula che sta alla base del progetto del team campano che ha lanciato BenBo, ovvero il primo capsule hotel d’Italia. Quarantadue cabine ampie circa 4 metri quadrati che fungeranno da moduli abitativi e saranno collocati all’interno dell’aeroporto di Capodichino a Napoli. 

L’idea è quella di offrire delle cabine autonome nelle quali i viaggiatori potranno scegliere di riposare poche ore o tutta la notte: i prezzi partono dagli 8 euro per la prima ora, 7 euro dalla seconda ora in poi, 25 euro le nove ore notturne. 

Il cliente potrà prenotare la sua capsula utilizzando i dati personali e quelli della carta di credito. Dopo ogni check-out, inizia la procedura di pulizia e cambio biancheria, l’abitacolo è costantemente sanificato, l’aria è mantenuta fresca e pulita attraverso un sistema automatico di diffusione. Tra i vantaggi il fast track già incluso nell’offerta che consente di evitare le file al check-in.

L’hotel dovrebbe aprire le sue porte il 13 gennaio del 2017 nella palazzina antistante il parcheggio dell’aeroporto, accanto al Terminal 1, a pochi metri dall’ingresso.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI