Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Cosa è successo oggi nel mondo

Immagine di copertina

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Israele: un uomo originario della Cisgiordania ha ferito 16 persone su un autobus di Tel Aviv, accoltallandoli. Sei di loro sarebbero in gravi condizioni. Secondo la polizia si è trattato di un atto terroristico.

Germania: il leader del movimento anti-islamico Pegida si è dimesso per aver posato nei panni di Hitler in una foto. Intanto, il movimento è sceso nuovamente in piazza a Lipsia, in una manifestazione alla quale hanno partecitato migliaia di persone.

Yemen: 35 persone sono morte negli scontri di oggi nella capitale Sana’a tra ribelli houthi e le forze di sicurezza. L’aeroporto di Aden è stato chiuso per solidarietà verso il presidente Abd Rabbo Mansour Hadi.

Italia: il Senato ha approvato l’emendamento Esposito alla nuova legge elettorale, facendo decadere circa 35.800 dei 48mila emendamenti presentati, compreso quello contro i capolista bloccati nei cento collegi plurinominali.

Francia: il procuratore di Parigi ha dichiarato che quattro persone sono state accusate di essere complici di Amedy Coulibaly, uno degli attentatori artefici degli attentati di Parigi.

Cuba: all’Avana sono iniziati i colloqui tra rappresentanti dell’isola e degli Stati Uniti per la distensione dei rapporti tra i due Paesi.

Belgio: arrestata un’altra persona sspettata di far parte della cellula islamista al centro dell’operazione antiterrorismo in corso da giorni nel Paese.

Italia: il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, ha nominato tre commissari straordinari per l’Ilva di Taranto.

Nigeria: l’esercito camerunense ha liberato con un operazione militare Nitsch Eberhard Robert, un cittadino tedesco che era stato rapito da Boko Haram nel 2014.

Ucraina: sono morti 5 civili e 29 sono rimasti feriti nei bombardamenti nell’est del Paese sulla città di Donetsk, controllata dai ribelli filorussi.

Repubblica Democratica del Congo: secondo la Federazione internazionale dei diritti umani sono 42 le persone morte negli scontri tra manifestanti e polizia durante le proteste contro la riforma della legge elettorale.

Turchia: un tribunale di Kayseri ha condannato a dieci anni di carcere due poliziotti colpevoli di aver picchiato fino alla morte un manifestante durante le proteste del 2013 contro il governo. Condannati a pene inferiori anche tre commercianti che parteciparono al pestaggio.

Egitto: l’attivista Alaa Abdel Fattah, in carcere per aver partecipato a una manifestazione non autorizzata, è stato trasferito in ospedale dopo due mesi di sciopero della fame.

Opec: il segretario generale dell’organizzazione, Abdullah al Badri, ha dichiarato che la decisione di non tagliare la produzione del petrolio nonostante il calo dei prezzi è stata “puramente economica”.

Mali: centinaia di persone sono scese in piazza contro i bombardamenti delle Nazioni Unite sui ribelli tuareg nel nord del Paese.

Mozambico: sono salite a 84 le vittime delle inondazioni nel Paese.

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint).

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI