Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Cosa è successo oggi nel mondo

Immagine di copertina

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Stati Uniti: sparatoria in una scuola di Marysville, a nord di Seattle, nello stato di Washington. Uno studente al primo anno di liceo ha sparato e ucciso una persona. Poi si è suicidato. Almeno 6 feriti, scrive la Cnn.

Iran: domani sarà impiccata Reyhaneh Jabbari, condannata a morte nel 2009 per aver ucciso il proprio stupratore.

Mali: morta bimba di 2 anni a causa dell’Ebola. Si tratta del primo caso nel Paese.

La frase: “L’orso russo non chiederà mai permesso a nessuno”. Lo ha detto Vladimir Putin, criticando la reazione negativa della comunità internazionale al referendum di marzo per l’annessione della Crimea alla Russia. A suo avviso, il precedente del Kosovo non giustifica l’atteggiamento tenuto dalla comunità internazionale verso la Crimea.

Election Sunday: domenica 26 si voterà per il secondo turno delle Presidenziali in Brasile, il rinnovo del Parlamento in Tunisia e Ucraina, e in Uruguay si voterà sia per il Presidente che per il Parlamento.

Botswana: oggi si è votato per il rinnovo del Parlamento.

Isis: ha usato armi chimiche al cloro contro soldati iracheni, scrive il Washington Post (leggi l’articolo).

Cisgiordania: ucciso ragazzo 15enne palestinese in scontri a Ramallah. Secondo l’esercito israeliano stava lanciando molotov 

Canada: per il ministro degli Esteri non c’è alcuna prova che l’attacco di Ottawa abbia legami con l’estremismo islamico.

Ebola: guarite entrambe le infermiere contagiate a Dallas.

Renzi: ha detto che sulla legge di stabilità non ci sono particolari preoccupazioni.

Siria: il governo di Assad fornisce sostegno militare e logistico ai curdi. Secondo Erdogan anche esponenti dell’Esercito Libero Siriano si trovano a Kobane per combattere, ma curdi smentiscono. Sulla città a maggioranza curda sarebbero state gettate circa 1.700 bombe.

Egitto: triplice attentato da parte dei jihadisti uccide 28 militari nel Sinai.

Israele: proseguono gli scontri a Gerusalemme Est tra polizia e palestinesi.

Ucraina: per l’Alto commissariato Onu per i rifugiati gli sfollati a causa del conflitto nel Paese sarebbero 820mila.

Hong Kong: i manifestanti voteranno domenica le proposte fattegli dal governo.

Francia: ha dato l’ok all’estradizione del dissidente kazako Ablyazov in Russia e Ucraina.

Casa Bianca: dopo l’ultima incursione, raddoppiata la distanza tra transenne e recinzione.

Somalia: l’Onu ha stabilito che controllerà le navi dirette nel Paese per evitare che gli Shabaab siano forniti di armi e carbone.

Libia: i militari di Haftar dichiarano di aver preso possesso del 90 per cento di Bengasi. Portavoce dei militari ha riferito che con gli islamisti erano presenti anche stranieri.

Regno Unito: alcune società hanno trovato presso l’aeroporto di Gatwick una riserva di petrolio da 20 milioni di barili.

– Nigeria: sorella della ministra del Petrolio rapita da uomini armati nel Delta del Niger.

Tunisia: polizia uccide 6 terroristi in una sparatoria a Tunisi a pochi giorni dalle elezioni.

– Svezia: il ministro degli Esteri Margot Wallstrom ha detto che riconoscere lo stato palestinese serve ad aiutare i negoziati di pace.

– Francia: Marine Le Pen dice che “è tempo di sospendere Schengen” a fronte del problema dell’immigrazione clandestina.

Brasile: il calciatore Neymar ha affermarmato che sosterrà Aécio Neves alle elezioni presidenziali di domenica prossima. Dilma avanti negli ultimi sondaggi.

New York: un uomo aggredisce due agenti prima di essere ucciso.

– Regno Unito: i file provenienti dai National Archives di Londra rivelano che durante la guerra fredda i servizi segreti spiarono numerosi intellettuali di orientamento marxista.

Stati Uniti: Washington Post e Cnn rivelano che l’Fbi cercò di convincere Monica Lewinsky a collaborare per incastrare Clinton.

Elisabetta II: ha inviato il suo primo tweet.

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint)

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI