Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:16
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

La conferenza stampa di Stefano Parisi, candidato sindaco di centrodestra a Milano

Immagine di copertina

Siamo molto forti nelle periferie perché il centrosinistra le ha dimenticate e la voglia di cambiamento è molto forte, ha detto Parisi. Il video di Carlo Brenner per TPI

Domenica 5 giugno si è votato in oltre mille comuni italiani, tra cui Milano dove gli elettori hanno assegnato il 41,7 per cento delle preferenze al candidato di centrosinistra Beppe Sala e il 40,8 per cento al candidato di centrodestra Stefano Parisi.

I due andranno al ballottaggio il prossimo 19 giugno.

Durante la conferenza stampa, Parisi ha criticato la scelta di tenere il voto in estate e su una sola giornata. “Il fatto che abbiano votato solo il 53 – 54 per cento dei milanesi è un brutto segno per tutti”, ha dichiarato Parisi.

“Noi”, rileva il candidato di centrodestra, “abbiamo avuto dei risultati importanti in tutte le zone. Prima tutte e nove erano del centrosinistra. Oggi, cinque sono andate a noi e quattro al centrosinistra. Noi siamo molto forti nelle periferie perché il centrosinistra le ha dimenticate… la voglia di cambiamento è molto forte”.

Qui sotto il video di Carlo Brenner

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI