Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:41
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Comunali, i primi dati sull’affluenza ai ballottaggi

Immagine di copertina

Alle 12 numero di votanti in calo a Roma e Bologna, crollo a Napoli, tiene a Milano e Torino

Lieve calo dell’affluenza alle urne a Roma e Bologna, sostanzialmente stabile la partecipazione degli elettori a Milano e Torino, e crollo del numero dei votanti a Napoli.

Sono queste le prime informazioni diffuse dal Viminale alle 12 sul voto nei 126 Comuni d’Italia dove sono in corso i ballottaggi per le elezioni del sindaco – di cui 20 capoluoghi – in cui sono chiamati alle urne 8 milioni e 600mila italiani, dalle 7 alle 23 di domenica 19 giugno.

A Roma, rispetto alla percentuale del 14,46 del primo turno, si è scesi al 13,49. Situazione analoga a Bologna dove si è passati da una affluenza del 19,97% del 5 giugno scorso a una del 17,72.

Più evidente lo scarto a Napoli: alle 12 di oggi ha votato il 12,12% degli aventi diritto, due settimane fa alle urne era andato il 19,59 per cento di elettori. Netta flessione anche a Bologna dove ha votato il 17,78% degli elettori rispetto al 20,76 del primo turno.

In lievissimo aumento, invece, l’affluenza a Torino (14,82% rispetto al 14,54%) e a Milano con 15,86% (15,5% due settimane fa).

È su questi comuni che sono puntati i riflettori per le conseguenze politiche che potrebbero avere i ballottaggi.

Il Movimento cinque stelle spera in una vittoria a Roma e Torino contro due candidati del Partito democratico, con inevitabili ripercussioni all’interno del partito di maggioranza guidato da Matteo Renzi.

Ma anche Lega e Forza Italia sperano di tornare alla guida di Milano con Parisi, e a Bologna con la candidata Borgonzoni e segnare un punto a favore nella ricostruzione del centro destra.

Affluenza in netto calo pure nei capoluoghi di provincia: Benevento 18,18% (24,74); Brindisi 14,01% (23,02); Carbonia 18,86% (21,95); Caserta 9,87% (21,07); Crotone 12,88% (21,85); Grosseto 18,68% (21,77); Isernia 13,27% (19,63); Latina 18,75% (22,36); Novara 15,65% (17,10); Olbia 17,11% (19,97); Pordenone 18,46% (21,34); Ravenna 17,63% (19,40); Savona 17,41% (21,09); Varese 16,13% (17,49). 

Stasera su TPI dalle 22 la diretta e lo speciale Ballottaggi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI