Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:25
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

La video-lezione di Carlo Calenda per Di Maio

Immagine di copertina

In un video-messaggio pubblicato su Facebook della durata di 30 minuti, l’ex ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda spiega al suo successore Luigi Di Maio come funziona il suo nuovo ministero

“Caro Luigi, non siamo riusciti a fare questo passaggio di consegne. Ho visto che privilegi lo strumento informatico: a questo punto proviamo a farlo in questo modo”. Inizia così il lungo video messaggio, in cui l’ex ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda spiega al suo successore Luigi Di Maio come funziona il suo nuovo ministero. Qui un profilo del nuovo ministro per lo Sviluppo Economico Luigi Di Maio. 

“Avrei preferito farlo dal vivo. Ovviamente rimane la mia disponibilità ad incontrarti quando vuoi”, prosegue Calenda, che poi affronta una serie di tematiche legate alle crisi aziendali.

“Come sai ti ho lasciato un documento molto dettagliato sulle attività del Ministero e credo sia importante darti immediatamente alcuni consigli per affrontare in particolare le crisi aziendali”, spiega il dirigente, che poi affronta alcuni casi specifici come ad esempio il caso Italiaonline.

In questo senso, Di Maio è stato esortato a tenere viva l’attenzione nei confronti della società; “presidiala”, ha affermato Calenda.

Luigi Di Maio, 31enne di Pomigliano d’Arco (anche se è nato ad Avellino), è passato in questi pochi anni da simbolo dei candidati “sconosciuti ma onesti” del Movimento Cinque Stelle a volto noto, così come il suo movimento è passato da forza politica che faceva della sua inesperienza rispetto alla “casta” un cavallo di battaglia a partito che ha schierato nelle sue liste professori ed economisti.

Criticato dai rivali per un curriculum considerato non all’altezza per guidare un paese, fatto di esperienze come webmaster e steward allo stadio San Paolo di Napoli, oggi viaggia nella City londinese, centro dell’economia europea, dove incontra gli investitori affiancato da Lorenzo Fioramonti, professore di economia “anti-Pil” all’Università di Pretoria e candidato con i Cinque Stelle.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI