Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Laura Boldrini è stata aggredita sul volo Roma-Milano

Immagine di copertina

Un uomo di circa 60 anni si è avvicinato all'ex presidente della Camera durante a fase di check-in dicendole: "Pensi agli italiani, si vergogni"

Laura Boldrini, ex presidente della Camera, è stata vittima di un’aggressione verbale mentre era sul volo Roma-Milano, quando un uomo di circa 60 anni le si è avvicinato durante la fase di check-in dicendole: “Pensi agli italiani, si vergogni”.

La reazione della Boldrini è stata molto pacata. L’ex presidente della Camera ha sorriso all’uomo, si è diretta verso il gate d’imbarco e ha preso posto nell’areo che l’ha condotta a Lodi, dove ha partecipato all’evento “La festa di Natale”, organizzato dalle associazioni del circolo Cerri e dal Coordinamento Uguali Doveri.

Anche l’uomo però è salito sullo stesso aereo della Boldrini e ha continuato ad attaccarla, rivolgendo contro di lei diversi insulti e aggredendola verbalmente.

“Vergognati, prima gli italiani, prima gli italiani”, ha gridato l’uomo dopo essersi avvicinato alla Boldrini.

Il portavoce dell’ex presidente della Camera, seduto in un’altra fila, è intervenuto per cercare di risolvere la situazione.

“L’ho invitato a prendere posto. A quel punto si è finalmente allontanato, grazie anche alle proteste degli assistenti di volo e delle persone che hanno assistito attoniti alla scena”.

Non è la prima volta che la Boldrini viene attaccata verbalmente e in un’altra occasione si è trovata al centro di una polemica relativa al posto da lei occupato in un volo Alitalia.

La Boldrini mesi fa era stata accusata da un imprenditore piemontese di aver occupato il suo posto in un volo di Alitalia.

L’uomo si sarebbe dovuto sedere in prima fila, avendo pagato anche un extra per il suo biglietto, ma al momento dell’imbarco gli è stato chiesto di occupare un posto in fondo al velivolo per lasciare il suo a un passeggero con disabilità.

L’imprenditore credeva che in realtà il suo posto fosse stato assegnato alla Boldrini, accusata tra l’altro di aver volato con la scorta, ma la notizia è stata in seguito smentita.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI