Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Laura Boldrini è stata aggredita sul volo Roma-Milano

Un uomo di circa 60 anni si è avvicinato all'ex presidente della Camera durante a fase di check-in dicendole: "Pensi agli italiani, si vergogni"

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 15 Dic. 2018 alle 17:26
0
Immagine di copertina

Laura Boldrini, ex presidente della Camera, è stata vittima di un’aggressione verbale mentre era sul volo Roma-Milano, quando un uomo di circa 60 anni le si è avvicinato durante la fase di check-in dicendole: “Pensi agli italiani, si vergogni”.

La reazione della Boldrini è stata molto pacata. L’ex presidente della Camera ha sorriso all’uomo, si è diretta verso il gate d’imbarco e ha preso posto nell’areo che l’ha condotta a Lodi, dove ha partecipato all’evento “La festa di Natale”, organizzato dalle associazioni del circolo Cerri e dal Coordinamento Uguali Doveri.

Anche l’uomo però è salito sullo stesso aereo della Boldrini e ha continuato ad attaccarla, rivolgendo contro di lei diversi insulti e aggredendola verbalmente.

“Vergognati, prima gli italiani, prima gli italiani”, ha gridato l’uomo dopo essersi avvicinato alla Boldrini.

Il portavoce dell’ex presidente della Camera, seduto in un’altra fila, è intervenuto per cercare di risolvere la situazione.

“L’ho invitato a prendere posto. A quel punto si è finalmente allontanato, grazie anche alle proteste degli assistenti di volo e delle persone che hanno assistito attoniti alla scena”.

Non è la prima volta che la Boldrini viene attaccata verbalmente e in un’altra occasione si è trovata al centro di una polemica relativa al posto da lei occupato in un volo Alitalia.

La Boldrini mesi fa era stata accusata da un imprenditore piemontese di aver occupato il suo posto in un volo di Alitalia.

L’uomo si sarebbe dovuto sedere in prima fila, avendo pagato anche un extra per il suo biglietto, ma al momento dell’imbarco gli è stato chiesto di occupare un posto in fondo al velivolo per lasciare il suo a un passeggero con disabilità.

L’imprenditore credeva che in realtà il suo posto fosse stato assegnato alla Boldrini, accusata tra l’altro di aver volato con la scorta, ma la notizia è stata in seguito smentita.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.