Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Bersani, ius soli: “Lo farei anche se gli italiani non lo vogliono”

Immagine di copertina

Se tornasse al governo, la prima cosa che tenterebbe di fare è una legge sullo ius soli. Perluigi Bersani ne è convinto: è uno dei principali obiettivi da raggiungere. Il presidente di Articolo 1 l’ha dichiarato a Stasera Italia, su Rete 4, condotto da Barbara Palombelli. “Avevo nel cassetto parecchie cose nel caso fossimo andati al governo ma la prima in assoluto è lo ius soli. Se io fossi lì (al governo, ndr) faccio subito lo ius soli. È contro gli italiani? No, lascia stare”.

E ha aggiunto: “Io faccio lo ius soli. È contrario a quello che pensa l’80 per cento degli italiani? Non me ne frega assolutamente niente”.

Parlando dei flussi migratori in Italia, l’ex presidente del Partito Democratico ha dichiarato: “Bisogna tirar via l’acqua buona, se c’è l’acqua cattiva vado con il badile. I barconi non ci sono già con Minniti, problema è che abbiamo 600mila irregolari, dove ci sono i buoni, i meno buoni e i cattivi”.

E ha aggiunto, alludendo al ministro dell’Interno Matteo Salvini: “Citerò Berlusconi che ha detto Salvini dice ‘ghe pensi mi’ e i clandestini sono tutti qui”.

La stessa opinione era stata espressa nel programma Di Martedì, in cui leader del partito di sinistra aveva dichiarato: “Tutte queste robe sui populismi sono sciocchezze. C’è una nuova realtà in Europa che può prendere una piega repressiva con qualche connotazione autoritaria”.

“Se fossi al governo farei subito lo ius soli. L’80 per cento degli italiani è contrario? Non me ne frega niente’. Se queste sono le ‘democratiche’ proposte della sinistra, allora governiamo per i prossimi 50 anni”, ha scritto su Twitter il ministro dell’Interno Matteo Salvini, commentando le dichiarazioni dell’ex segretario del Partito Democratico.

“Un bacione anche per Bersani”, ha concluso il leader della lega, che ha fatto del contrasto all’introduzione della legge sullo ius soli un suo cavallo di battaglia.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI