Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Bari, assalto a portavalori: il furgone blindato aperto con una ruspa. Spariti 2 milioni di euro

Di TPI
Pubblicato il 2 Gen. 2019 alle 14:11 Aggiornato il 2 Gen. 2019 alle 14:15
0
Immagine di copertina
Ansa

Bari, assalto a portavalori con una ruspa e camion dati alle fiamme. È stata una rapina degna di un film di Hollywood quella stata messa a segno poco dopo le 7,30 di mercoledì 2 gennaio a un furgone portavalori, bloccato da alcuni banditi sulla SS.96 nei pressi di Mellitto.

Secondo una prima ricostruzione la banda è entrata in azione con due furgoni che sono stati messi di traverso sulla carreggiata, e poi incendiati, per evitare la fuga del mezzo blindato.

I rapinatori hanno quindi forzato le pareti corazzate dell’automezzo con una pala meccanica, impossessandosi di quanto era a bordo.

I carabinieri stanno eseguendo i rilievi tecnici e sono in corso le ricerche dei banditi, fuggiti probabilmente su più vetture.

Bari assalto a portavalori | Gli ultimi aggiornamenti

Ore 13 – A causa dei due veicoli in fiamme lungo la strada statale 96 ‘Barese’, l’Anas ha reso noto che il tratto in prossimità del km 91,600 è ancora chiuso in entrambe le direzioni, nel territorio comunale di Altamura (Ba).

Il personale Anas è presente sul posto per coordinare le attività di ripristino della circolazione in piena sicurezza e per la gestione della viabilità sui percorsi alternativi.

Al momento il traffico viene deviato in direzione Bari al km 89,700 presso lo svincolo ‘Cassano’.

Ore 14.00 – Ammonterebbe a oltre 2,3 milioni il bottino della rapina messa a segno stamane da quattro banditi a volto coperto, entrati in azione con due camion ed una ruspa per bloccare e forzare un furgone portavalori dell’Ivri. I soldi erano destinati al pagamento delle pensioni.

I malfattori, che erano armati e indossavano tute mimetiche, poco dopo le 7,20 hanno sbarrato la strada al mezzo blindato, posizionando due mezzi pesanti di traverso sulla Statale 96, nei pressi di Mellitto (Ba). Bloccata ogni via di fuga, i rapinatori hanno anche appiccato il fuoco ai due camion, e con una pala meccanica hanno sollevato e scardinato il furgone portavalori, con all’interno due guardie giurate che sono rimaste contuse.

I banditi si sarebbero impossessati di alcuni sacchi contenenti i soldi, e poi sarebbero fuggiti con due vetture. I carabinieri stanno ancora eseguendo i rilievi tecnici sul posto, e la circolazione è ancora interrotta in quel tratto di strada.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.