“Anna Frank è della Roma”, la vergognosa scritta antisemita accompagnata da una svastica al Circo Massimo

Di Laura Melissari
Pubblicato il 28 Feb. 2019 alle 18:50
0
Immagine di copertina

“Anna Frank è della Roma”. È l’ennesima scritta antisemita comparsa nella città di Roma, che prende di mira Anna Frank. La scritta, accompagnata da una svastica, è comparsa su un muro del Circo Massimo, a pochi giorni dal derby Lazio-Roma. La firma è SSL (Società sportiva Lazio).

“La scritta su un muro comparsa vicino il Circo Massimo mi fa orrore. Questo schifo non è tifo, non è calcio. Ringrazio i Pics della Polizia Locale di Roma Capitale per l’immediato intervento di rimozione della vile scritta”, ha scritto su twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi.

A ottobre 2017 si era verificato un episodio simile. Alcuni adesivi che ritraevano Anna Frank con la maglia della Roma erano comparsi in curva Sud, la curva dedicata ai tifosi romanisti. Autori del gesto erano stati alcuni ultras della Lazio.

Il gesto aveva scatenato grande indignazione e accese polemiche.

Leggi anche: “Tutti pazzi per Anne Frank. La forza e l’abuso di un simbolo”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.