Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:09
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Aggressioni omofobe a Ragusa: i video che incastrano il “branco”

Undici ragazzi minorenni sono stati fermati dalla polizia di Ragusa con l’accusa di aver commesso due aggressioni a sfondo omofobo a Vittoria nel dicembre del 2018.

A condurre le indagini, dopo la denuncia di una delle vittime, sono stati la Squadra mobile e il Commissariato, coordinati dalla Procura per i minorenni di Catania.

Nello svolgimento delle indagini sono stati fondamentali i video delle telecamere di sicurezza dell’area in cui si sono svolte le due aggressioni e che hanno incastrato i responsabili.

I ragazzi fermati in un caso, risalente al 14 dicembre 2018, hanno provocato un 21enne con insulti, spinte per poi colpirlo con calci e pugni fino a quando non è sopraggiunto un negoziante, che ha messo fine all’aggressione.

Nel secondo episodio, avvenuto pochi giorni dopo, i minorenni hanno aggredito con un bottiglia uno dei componenti di una delegazione dell’Arcigay ricevuta in Comune, ferendolo al collo.

Interrogati dagli inquirenti, alcuni degli aggressori hanno ammesso le loro responsabilità e a tutti e 11 è stato notificato un avviso di conclusione indagini per lesioni aggravate dall’omofobia.

“La Polizia di Ragusa presta la massima attenzione ai fenomeni di discriminazione, impiegando poliziotti specializzati in questa delicata materia”, fanno sapere dalla Questura.

“È necessario non sottovalutare chi è pronto a commettere reati spinto dall’omofobia o qualsiasi altra forma di discriminazione. Ancora una volta è stato fondamentale collaborare con le vittime per individuare gli autori di questi ignobili gesti commessi dal branco”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare
Cronaca / Von der Leyen: “È ora di discutere dell’obbligo vaccinale nell’Ue”
Cronaca / Covid, la conversione del leader veneto no vax dopo il ricovero per il virus: “Vaccinatevi tutti”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Cronaca / Greta Beccaglia di nuovo in collegamento dopo le molestie: “Avevo bisogno di tornare alla normalità”
Cronaca / Pnrr, arrivano i primi 5,2 miliardi di euro per la scuola: ecco come saranno investiti
Cronaca / La variante Omicron minaccia il Natale: la situazione in Italia e nel mondo