Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Milano

Al raduno di Codogno ci saranno anche Mattia Maestri, Patrizia Baffi e il Sindaco di Vo’

Immagine di copertina
L'ex "paziente numero uno" Mattia Maestri, la consigliera regionale di IV Patrizia Baffi e il Sindaco di Vo' Giuliano Martini: tutti e tre parteciperanno al raduno di Codogno il 4-5-6 settembre

Grandi novità nel palinsesto di eventi organizzati per il 4-5-6 settembre: l'ex "paziente numero uno" giocherà nel triangolare di calcio, mentre la consigliera regionale di Italia Viva è stata invitata in seguito alla sua intervista su TPI e ci sarà uno storico abbraccio tra il primo cittadino di Codogno e quello del primo comune toccato da un lutto legato al Covid-19

Cresce l’attesa per “il raduno di Codogno”, un evento spalmato su tre giorni, dal 4 al 6 settembre, e che coinvolge Sindaci provenienti da tutta Italia. Nonostante un quadro complessivo dei contagi da Covid-19 che suggerisce prudenza (infatti alcuni appuntamenti sono stati modificati per garantire il distanziamento sociale), cresce anche il numero degli aderenti all’iniziativa che fin dal titolo vuole aiutare la comunità locale a “ripartire laddove tutto è cominciato”.

Una notizia particolarmente significativa è quindi la presenza di Mattia Maestri, conosciuto come “il paziente numero uno” del Coronavirus in Italia. Nei giorni scorsi Mattia ha postato una foto della sua famiglia nell’erboristeria gestita dalla moglie e dalla suocera per ringraziare tutti coloro che lo hanno sostenuto. Un simbolo di rinascita che ha il suo fulcro in Giulia, la bambina nata durante la fase acuta dell’epidemia, e che si rispecchia nel fatto che Mattia giocherà nel triangolare di calcio che vedrà fronteggiarsi la nazionale dei Sindaci Anci, una rappresentativa di amministratori locali e i volontari di Codogno.

Una foto tratta dal profilo Facebook di Mattia Maestri, il primo paziente colpito dal Covid scoperto a Codogno (Lodi), 31 Agosto 2020. FACEBOOK

Se Codogno ha avuto in Mattia il primo paziente italiano, a Vo’ Euganeo (nel Padovano) c’è stata purtroppo la prima vittima. Un’altra novità molto emozionante nel palinsesto del raduno è la presenza del Sindaco di Vo’, Giuliano Martini, che per la prima volta incontrerà Francesco Passerini, Sindaco di Codogno e quindi padrone di casa dell’evento.

Aveva parlato di Passerini anche Patrizia Baffi, la consigliera regionale di Italia Viva che è proprio di Codogno e ama indossare una t-shirt dedicata proprio al suo comune di provenienza. Alla domanda di TPI sulla sua eventuale partecipazione all’evento aveva risposto di non essere stata invitata, attribuendo la cosa al fatto che Passerini fosse della Lega (“Io ormai ho nemici sia a destra che a sinistra”). Ebbene, leggendo tale affermazione su TPI, gli organizzatori hanno provveduto a invitare anche Baffi, la quale ha confermato la sua partecipazione.

TPI sarà presente anche con Lorenzo Zacchetti, il quale terrà con il noto formatore digitale Gianluigi Bonanomi un workshop sulla comunicazione politica e i suoi cambiamenti nell’era del Covid-19. Nel corso dei lavori – come ulteriore novità del palinsesto – Zacchetti e Bonanomi affronteranno anche i temi del loro nuovo libro: Il candidato digitale – L’arte della campagna elettorale nell’epoca dell’Algocrazia e del post-Covid: la casa editrice Ledizioni – Ledipublishing ha scelto di pubblicarlo proprio in concomitanza con il raduno. Un ulteriore segno di interesse nei confronti di un evento nato per la voglia di stare insieme e che, ancora prima di cominciare, è riuscito a fare notizia.

“Il candidato digitale” di Lorenzo Zacchetti e Gianluigi Bonanomi viene pubblicato da Ledizioni in concomitanza del raduno di Codogno
Ti potrebbe interessare
Milano / Sindaco di Milano, spunta il nome di Vittorio Feltri: "Ho ricevuto qualche segnale"
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Ti potrebbe interessare
Milano / Sindaco di Milano, spunta il nome di Vittorio Feltri: "Ho ricevuto qualche segnale"
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Cronaca / “Vietato vestirsi da prostituta”: fa discutere il regolamento leghista di un comune del milanese
Milano / 25 Aprile: che mondo sarebbe senza Liberazione? Il video con Massimiliano Loizzi e Cochi Ponzoni
Milano / Milano, Salvini telefona ad Albertini: “Sfida tu Sala”. Ma i sondaggi bloccano l’ex sindaco
Milano / Elezioni comunali, Milano: gli errori della sinistra e una città da ricostruire dopo il Covid (di Louise and Me)
Milano / Regione Lombardia: Mirabelli annuncia un’interrogazione sulla nomina di Cordone
Cronaca / San Siro, le radici del disagio: nel buio della politica, l’unica luce è il volontariato