Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Meteo

Il meteo del weekend: ancora freddo e piogge sull’Italia

Immagine di copertina

Meteo weekend 18 19 maggio 2019

Meteo weekend | Questo anomalo maggio freddo ha di fatto cancellato la primavera 2019 e rischia di farci piombare direttamente da temperature semi-invernali all’estate più torrida. Siamo solo a metà mese, ma dovremo attendere ancora un po’ per l’arrivo del caldo. Intanto, ecco le previsioni per il weekend.

Meteo weekend 

Per il weekend di sabato 18 e domenica 19 maggio è previsto brutto tempo su quasi tutta l’Italia, con piogge e temperature ancora sotto la media di stagione.

Meteo Sabato – Per la giornata di sabato le previsioni dei meteorologi indicano pioggia sull’interno Stivale, con rovesci di forte intensità e possibili grandinate in particolare nel Nord-Ovest e sul Triveneto. Sulle Alpi sopra i 1.600 metri potrebbe anche nevicare, mentre sulle regioni centrali sono previsti temporali. Leggermente migliore la situazione al Sud, dove il tempo sarà più variabile (ma difficilmente soleggiato).

Meteo Domenica – Domenica il momento peggiore della perturbazione sarà alle spalle, ma i cieli sull’Italia rimarranno grigi e in alcuni casi piovosi. Emilia-Romagna, Toscana e Liguria le regioni con il più alto rischio di precipitazioni.

Temperature – Nel weekend farà ancora freddo: al Centro-Nord si prevedono temperature ancora di 4-5 gradi sotto la media, specialmente sul medio-altro Adriatico. Al Sud il termometro segnerà qualche grado in più, con massime fino a 28 gradi in Puglia, Calabria e Sicilia.

Maggio freddo

Quello in corso è il maggio più freddo degli ultimi 50 anni. Giovedì 15 maggio a Roma la temperatura massima registrata è stata di 11 gradi, un valore tipico generalmente della stagione invernale. A Milano il termometro non ha superato i 15 gradi: solo nel 1984 aveva fatto più freddo. Nei giorni precedenti, ha addirittura nevicato in alcune zone della Liguria e le piogge hanno provocato forti disagi in Romagna.

Perché questo freddo a maggio non significa affatto che il riscaldamento globale è una bufala

Quando arriva il caldo

Per l’arrivo del caldo (come abbiamo spiegato qui) bisognerà attendere ancora un po’. Nella settimana dal 20 al 27 maggio il tempo resterà variabile su tutta l’Italia. Tra lunedì e martedì sono previste piogge sulle regioni settentrionali e sull’intero versante tirrenico, mentre dalla giornata di mercoledì i cieli dovrebbero farsi più soleggiati. Temperature ancora sotto la media di stagione. Il caldo dovrebbe arrivare a partire dal 27-28 maggio. E secondo i meteorologi i termometri saliranno repentinamente fino ai 30 gradi.

Le previsioni meteo di oggi

Ma quando arriva il caldo?

Ti potrebbe interessare
Meteo / Meteo Ferragosto 2020: le previsioni in Italia per la giornata del 15 agosto
Meteo / Meteo, arriva l’anticiclone africano: caldo a 40 gradi, forti temporali e grandinate
Meteo / Allerta meteo in nove Regioni d’Italia: in arrivo temporali e grandinate
Ti potrebbe interessare
Meteo / Meteo Ferragosto 2020: le previsioni in Italia per la giornata del 15 agosto
Meteo / Meteo, arriva l’anticiclone africano: caldo a 40 gradi, forti temporali e grandinate
Meteo / Allerta meteo in nove Regioni d’Italia: in arrivo temporali e grandinate
Meteo / Maltempo, nel Lazio allerta meteo per 24-36 ore
Meteo / Allerta meteo Roma e Lazio, in arrivo piogge e temporali
Meteo / Meteo: Pasqua e Pasquetta con sole e 25 gradi
Meteo / Maltempo, allerta arancione in Sicilia, allerta gialla per altre regioni
Meteo / La leggendaria società sportiva Forza e Coraggio compie 150 anni
Meteo / Meteo, arriva la primavera: bel tempo e temperature fino a 23 gradi
Meteo / Le previsioni del meteo in Italia per oggi, martedì 31 dicembre 2019