Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Interviste

Sgombero campo rom Giugliano, Ass. 21 luglio: “Ecco cosa rischia l’Italia se non rispetta la decisione della Corte europea dei diritti dell’uomo” | VIDEO

La Corte di Strasburgo ha intimato al governo italiano di assicurare un alloggio temporaneo alle famiglie sgomberate da un campo rom vicino Napoli

Sgombero campo rom Giugliano sentenza | La Corte europea dei diritti dell’uomo, con sede a Strasburgo, ha intimato al governo italiano di assicurare un alloggio temporaneo a 10 bambini e ai loro genitori sgomberati da un campo rom a Giugliano, nella città metropolitana di Napoli.

La notizia della decisione della Corte è stata commentata da Matteo Salvini. “La Corte Europea vuole obbligarci a dare le case ai Rom? Ahahahahah. Motivo in più per votare Lega domenica!!!”,, ha scritto sui social il vicepremier e ministro dell’Interno.

TPI ha intervistato sul caso Aurora Sordini, legale di Associazione 21 luglio e curatrice del ricorso (si veda sopra l’intervista video).

Lamiere, rifiuti e container abbandonati: ecco come vivono le 73 famiglie rom sgomberate a Giugliano | REPORTAGE

Sgombero campo rom Giugliano sentenza: cosa ha stabilito la Corte Edu

Dopo lo sgombero del campo rom di Giugliano avvenuto lo scorso 10 maggio senza una soluzione abitativa degna per le famiglie, il 16 maggio l’Associazione 21 luglio ha presentato un ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo, preceduto dalla richiesta di applicazione di “misure provvisorie” da parte della Corte.

Le misure provvisorie corrispondono, nel diritto italiano, alla richiesta di un’azione cautelare, al fine misure di non pregiudicare il diritto dei ricorrenti.

Venerdì 17 maggio, dopo la richiesta di ulteriori approfondimenti sia ai ricorrenti sia al governo italiano, è arrivata la decisione della Corte, che è stata favorevole ai ricorrenti.

“La Corte ha riconosciuto che ai ricorrenti, ai loro famigliari e ai minori venga data una soluzione alternativa alloggiativa adeguata e che sia tutelata l’unità delle famiglie, cioè che i minori non vengano separati dai genitori”, spiega l’avvocato Sordini a TPI.

Sgombero campo rom Giugliano sentenza: chi ha fatto ricorso

I ricorrenti sono tre famiglie di origine bosniaca e di etnia rom che vivono nel territorio di Giugliano da oltre 20 anni e che sono state ripetutamente vittime di sgomberi forzati.

Due dei tre ricorrenti hanno figli minori dai 2 ai 16 anni.

Sgombero campo rom Giugliano sentenza: cosa succede adesso

Ma cosa accadrà se l’Italia non attuerà le misure intimate dalla Corte? “Sicuramente in fase di decisione del ricordo l’Italia rischia una seria condanna”, spiega Sordini . “Per la violazione minimo degli articoli 8, 3 e 14 della Convenzione europea”.

Sgombero campo rom Giugliano, i parlamentari Magi, Nugnes e Sarli: “Serve intervento della Protezione civile” | VIDEO

Sgombero campo rom Giugliano, padre Alex Zanotelli a TPI: “Famiglie trattate peggio degli animali” | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sindacalista ucciso, la moglie: “Per me l’investitore l’ha fatto apposta”
Cronaca / Roma, armato di coltello si aggira fuori la stazione: agente spara e ferisce l'uomo
Cronaca / Omicidio Desirée Mariottini, Salvini contro gli imputati: “Criminali che meritano la galera”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sindacalista ucciso, la moglie: “Per me l’investitore l’ha fatto apposta”
Cronaca / Roma, armato di coltello si aggira fuori la stazione: agente spara e ferisce l'uomo
Cronaca / Omicidio Desirée Mariottini, Salvini contro gli imputati: “Criminali che meritano la galera”
Cronaca / Roma, donna si tuffa completamente nuda nella fontana di Piazza Colonna
Cronaca / Sindacalista ucciso, l'appello: "Non è stato omicidio stradale, ma doloso"
Cronaca / Stop alle mascherine all’aperto dai primi di luglio: in settimana il parere del Cts
Cronaca / Desirée Mariottini: condannati i 4 imputati, 2 ergastoli
Cronaca / Somministrate 45,5 milioni di dosi in Italia
Cronaca / In Brasile oltre mezzo milione di morti
Cronaca / Sindacalista ucciso, la telefonata del camionista: “È successo un casino”