Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Zalando pubblica una pubblicità con modelle curvy e il post viene invaso da insulti

Immagine di copertina
Il post sulla pagina Facebook di Zalando

Il colosso dell'e-commerce si è visto costretto a intervenire, cancellando commenti particolarmente cattivi

Sul web, si sa, gli hater sono sempre dietro l’angolo. E così anche una pubblicità che promuove donne “curvy” diventa occasione per riversare odio e cattiveria online. In questi giorni, infatti, la società di e-commerce Zalando pubblica sugli account social alcuni modelli di intimo indossati da una modella curvy.

In pochissimo tempo, sotto al post, ai commenti di apprezzamento (per i capi di abbigliamento e per l’iniziativa) si alternano sempre più numerosi quelli mirati a denigrare la modella. “Ciccione” e “fate schifo” sono le frasi che ricorrono più spesso. Qualche utente si spinge anche a commenti più elaborati, in cui la cattiveria sembra essere ancora più evidente: “Ma quanta ipocrisia. Io non vorrei essere mai così”, si legge.

“Vorrei dire a tutti gli uomini che hanno commentato con no, bleah, prosciutti, che la vita di noi donne non ruota intorno alla loro approvazione sul nostro corpo”, scrive una ragazza. “È sovrappeso e di certo vorrebbe avere un fisico snello. Chi ti dice di no sta mentendo. A prescindere da ciò in queste condizioni se vive a lungo vive male psicologicamente e soprattutto fisicamente”, scrive un altro utente.

zalando modelle curvy insulti
Il post sulla pagina Facebook di Zalando

La situazione degenera e sono tante le donne che intervengono in difesa delle forme “morbide”. Anche la società decide di dire la sua, in modo da mettere a tacere la valanga di cattiverie riversate sotto al post e, in generale, nei confronti delle donne formose.

“Da Zalando ci piace rappresentare e RISPETTARE la bellezza autentica e la diversità delle persone. Allo stesso modo, rispettiamo opinioni e gusti diversi dai nostri e il diritto di esprimerli. Tuttavia, non accettiamo che la nostra pagina diventi un luogo per diffondere messaggi di odio, offesa o disprezzo: per questo motivo, siamo stati costretti ad oscurare alcuni commenti”, commenta il colosso dell’e-commerce.

Ti potrebbe interessare
Gossip / “Quando hai finito magari chiamami”: dopo la lite il sindaco di Rieti e la moglie non vivono più insieme
Gossip / Fabio Volo parla prima volta della separazione: “Se non ti senti più vivo devi lasciarti e dire tutto ai figli”
Gossip / Kanye West e Kim Kardashian, ufficializzato il divorzio: 200 mila dollari al mese per i figli
Ti potrebbe interessare
Gossip / “Quando hai finito magari chiamami”: dopo la lite il sindaco di Rieti e la moglie non vivono più insieme
Gossip / Fabio Volo parla prima volta della separazione: “Se non ti senti più vivo devi lasciarti e dire tutto ai figli”
Gossip / Kanye West e Kim Kardashian, ufficializzato il divorzio: 200 mila dollari al mese per i figli
Gossip / Chanel Totti risponde alle critiche sui ritocchini: “Non voglio facce di m***a come le vostre”
Gossip / Chi è Christopher Sanchez, la guardia del corpo con cui Meghan Markle avrebbe tradito il marito Harry
Gossip / Emma Marrone: “Tinder? Sono una dominatrice…”
Gossip / Chiara Nasti si tatua il nome del figlio e viene attaccata dai follower. Lei replica così
Gossip / Chi è Bastian: l’imprenditore tedesco nuovo fidanzato di Ilary Blasi
Gossip / Ilary Blasi dimentica Totti, weekend romantico con Bastian: le foto del bacio
Gossip / Britney Spears completamente nuda su Instagram, fan sotto shock: “Ha toccato il fondo, qualcuno la aiuti”