Young Signorino show: il trapper dà uno schiaffo a un ragazzo durante un concerto | VIDEO

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 2 Ago. 2019 alle 09:47 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:08
0

Un ragazzo lo avrebbe preso in giro durante un’esibizione e Young Signorino gli ha mollato uno schiaffo. La scena è stata filmata da uno dei presenti e in poche ore ha fatto il giro del web. Il trapper torna così a far parlare di sé e lo fa in occasione di uno dei suoi ultimi concerti, quello di Fermo.

Nel video si vede il trapper lanciare il microfono e dirigersi verso un ragazzo in prima fila. Una volta raggiunto, Young Signorino gli dà uno schiaffone e torna indietro. Dopo il concerto e la diffusione del video, il trapper ha voluto spiegare ai suoi fan e a chi lo stava giudicando per quel questo la motivazione che l’ha spinto a dare uno schiaffo a quel ragazzo.

In una serie di stories pubblicate su Instagram, Young Signorino ha raccontato quanto accaduto e spiegato che lo schiaffo è arrivato solo dopo che il ragazzo l’ha irriso a lungo.

“Se tu vieni nel mio spazio a fare il coglione io sto zitto una volta, due volte, tre volte poi ti becchi uno schiaffo in faccia. Dovete imparare a stare al mondo, non potete fare il ca**o che vi pare sia sui social che nella vita reale senza conseguenze: io vi do uno schiaffo, un altro probabilmente vi fa peggio. Fidati, questa è educazione”, ha detto il trapper su Instagram.

Dal racconto di Young Signorino viene fuori che il ragazzo aveva insultato e offeso il trapper più e più volte, fino a scatenare la sua violenta reazione. “Siccome c’era assenza di sicurezza, ma non sto dando la colpa a nessuno, io mi sono difeso da solo giustamente. Tale persona mi stava provocando, venendo tre volte nel mio spazio, dicendo anche ‘anoressico’ e frasi del genere. Che cosa ti aspetti? Che ti do un bacino o che ti do uno schiaffo? Io non ti rompo il ca**o. Non provocatemi manco sui social. Non scrivetemi ‘Pesi 20 kg che pizze vuoi darmi?’. Le pizze te le do, non me ne fotte un ca**o”, ha spiegato ancora il trapper.

L’ex manager Karkadan: “Young Signorino? La moglie ha rovinato il nostro progetto, falsa la storia del figlio, del coma e di Satana”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.