Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

Un’azienda di sex toys ha ammesso che i suoi vibratori hanno registrato le sessioni dei clienti

Immagine di copertina
Credit: Lovense

Dopo numerose segnalazioni, la società Lovense ha ammesso che i propri vibratori hanno registrato le sessioni intime di chi li usava, salvando poi i file nei rispettivi cellulari

Una compagnia che produce sex toys, Lovense, ha ammesso, in seguito alle molte segnalazioni da parte di clienti, che i propri vibratori hanno registrato le sessioni intime di chi li usava, salvando poi i file nei rispettivi cellulari. La ditta di Hong Kong è la prima ad avere commercializzato sex toys smart, cioè azionabili e controllabili da remoto attraverso una app nel proprio smartphone, e vende i suoi prodotti in tutto il mondo.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Il problema è sorto dopo un post su Reddit, in cui un cliente ha scritto: “L’app per il controllo remoto del vibratore Lovense sembra che registri mentre il vibratore è attivo. Stavo guardando i media nel mio telefono e mi sono accorto che c’era un file chiamato ‘tempSoundPlay.3gp’. Si trattava di una registrazione di sei minuti dell’ultima volta che avevo usato la app per controllare il vibratore della mia partner”. Aveva chiarito poi che in nessun modo aveva autorizzato l’app a registrare intere sessioni mentre usava il sex toy.

Molti altri utenti di Reddit hanno poi segnalato di aver trovato file simili sul proprio telefono, ed è nato il timore che queste registrazioni non si fossero semplicemente salvate sui loro telefoni, ma che fossero poi state condivise con la ditta Lovense grazie al Bluetooth e alla connessione internet, necessarie per il funzionamento dell’app.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La compagnia, costretta a intervenire, ha dichiarato attraverso il proprio account ufficiale di Reddit che si tratta di un problema minore del software, e ha rassicurato i propri clienti sul fatto che nessuna di quelle registrazioni viene inviata ai loro server. “Semplicemente il file rimane nel vostro telefono invece che cancellarsi una volta che la sessione è finita”.

Ha poi ulteriormente specificato che questo errore si verifica solo nei dispositivi iOS e non negli Android, e che nell’ultimo aggiornamento dell’app il problema è stato risolto e corretto.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Ti potrebbe interessare
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision
Gossip / Chef della Prova del Cuoco fa coming out: “Ora sono Chloe, donna transgender”
Costume / Chi è Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Costume / Damiano dei Maneskin pubblica una foto con la fidanzata Giorgia Soleri: “Dopo 4 anni si può dire?”
Gossip / Stornello romano per Salvini e la fidanzata Francesca Verdini a Castel Gandolfo | VIDEO
Costume / Fedez e le “scarpe di Satana” con il sangue nella suola