Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

I The Jackal per l’Inps: con “La rimpatriata del liceo” i comici fanno conoscere i sussidi per i neogenitori (e non solo)

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 21 Giu. 2019 alle 09:58 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:29
0

The Jackal video Inps | Un simpatico video per far conoscere i sussidi Inps

The Jackal video Inps | Il talento di un comico si misura anche e soprattutto sulla base di quanto riesce a raccontare la realtà con ironia, sdrammatizzando i problemi del quotidiano e arricchendo con la propria lettura scanzonata il presente di una risata in più. Un presente che può essere pesante come un macigno o leggero come una piuma: dipende, in certi casi, dalla prospettiva con cui si guardano le cose.

Ed è proprio la giusta prospettiva quella da cui i The Jackal – famosissimo gruppo comico che ha creato il suo successo semplicemente girando dei video su YouTube – ci fanno guardare per descrivere le paure e le sempre crescenti responsabilità di chi va verso l’età adulta. Il loro ultimo video, chiamato “La rimpatriata del liceo” e realizzato in collaborazione con l’Inps, l’Istituto di previdenza sociale, è infatti un simpatico modo con cui i comici raccontano cosa voglia dire realizzare di essersi ormai “fatti grandi” .

Nel video, come sempre pubblicato sul proprio canale YouTube, si vedono infatti i tre amici, Ciro, Gianluca e Fabio, che vengono invitati ad una temutissima rimpatriata del liceo. Anche se per i tre si tratta di un evento assolutamente da evitare, alla fine si recheranno di malavoglia a questa cena in cui si troveranno in mezzo a gente invecchiata e irriconoscibile, ingrassata, secchioni che si vantano dei propri successi professionali e ai tanti loro figli.

Il video è quindi una divertente e ironica occasione per l’Istituto nazionale di previdenza di mettere in evidenza i diversi sussidi e aiuti economici erogati a beneficio sia dei giovani che stanno costruendo la propria famiglia che delle persone non autosufficienti o in difficoltà economica.

Nella simpaticissima clip, infatti, vengono citate alcune prestazioni di welfare destinate a fornire un aiuto ai neogenitori o a chi ha già una famiglia numerosa: quindi gli assegni familiari, il bonus mamma domani, le indennità per congedo parentale, l’assegno di maternità, il bonus bebè o asilo nido.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.