Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Singapore è la nuova culla della Street Art

In pochi sanno chela città-stato di Singapore ospita alcuni fra i più interessanti esempi di Street Art. Ecco le immagini

Di Francesca Loffari
Pubblicato il 18 Ott. 2017 alle 18:20 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 19:40
0
Immagine di copertina
Street Artist: Ernest Zacharevic

Singapore, molto spesso poco nota per il suo patrimonio artistico e culturale, è culla di quartieri che sono delle vere perle di street art. Little India, Chinatown e Campong Glam, sono quartieri che si distinguono per essere il vibrante motore artistico della citta-stato asiatica. L’intera comunita è attiva per favorire l’interesse verso l’arte e il patrimonio culturale locale. Ecco alcune opere da non perdere:

Little India

Questi alberi particolarmente appariscenti rientrano in un’iniziativa, nata per favorire l’aumento di spazi comunitari nel quartiere.

Un post condiviso da Demetrios (@dizzlephotos) in data:

Bugis

In quest’area di Singapore è  possibile ammirare diversi murales di street artist locali e internazionali, come Ceno2 e Ernest Zacharevic.

Un post condiviso da TSC (@tsc_78) in data:

Un post condiviso da TSC (@tsc_78) in data:

Campong Glam

Campong Glam è uno dei quartieri più vibranti dal punto di vista artistico, dove è possibile ammirare murales come questi:

Un post condiviso da The Globe Walkers (@theglobewalkers) in data:

Un post condiviso da Marvin (@marvinaurelius) in data:

Holland Village

Altro quartiere di Singapore dove, in un qualsiasi parco pubblico, è possibile imbattersi in una scultura come questa:

Un post condiviso da Prianka Ghosh (@prianka) in data:

Pungool

In quest’area è il Secret Robot Spy Factory di Sonny Liew a catturare l’attenzione dei passanti. Su incarico del Consiglio Nazionale delle Arti, Liew ha voluto creare un murale che mostrasse come gli esseri umani usino parti differenti del proprio cervello in ogni interazione.

Un post condiviso da StevenSoong 🇸🇬 (@photographyholic) in data:

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.