Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

A Torino apre le porte la prima casa di appuntamenti con “sex dolls”

Immagine di copertina
È la prima in Italia, ma in Europa di strutture come quella di Torino ce ne sono diverse. Credit: Getty

A Torino apre la prima struttura. Le sex dolls, con sembianze da donne e da uomini "per soddisfare tutte le esigenze dei clienti"

A Torino apre la prima casa d’appuntamento dove a intrattenere i clienti non saranno donne (o uomini), ma bambole.

L’apertura è prevista per il prossimo 3 settembre e dietro l’esperimento c’è LumiDolls, una società che offre intrattenimento ludico-sessuale con sex doll.

Nella casa di appuntamenti i clienti potranno intrattenersi con bambole dalle fattezze di donne, ma anche di uomini, “per soddisfare tutte le esigenze dei clienti”, fanno sapere i soci della struttura. Niente bambole gonfiabili, ma manichini in materiali snodabili, resistenti all’acqua. Con tanto di nomi.

I soci della casa di appuntamenti torinese fanno sapere che “si potrà venire da soli, con il partner o la partner, ma anche per una serata diversa con gli amici o una festa di addio al celibato o al nubilato”.

E continuano: “Vogliamo farvi godere della sessualità in un modo completamente diverso, in uno spazio lussuoso, assolutamente riservato e del tutto legale”. E, infatti, si legge sul sito della società LumiDolls: “Nella nostra location di Torino entrerete in un luogo confortevole, di buon gusto, dove riuscirete a realizzare tutte le vostre fantasie fin nei minimi dettagli”.

Strutture simili a quella che aprirà a Torino erano già nate in altre città d’Europa. In Spagna e in Germania, ad esempio, è da qualche anno che si sente parlare delle case di appuntamento con sex dolls.

Un mercato, quello del mondo delle sex dolls, che da qualche anno a questa parte ha visto una impennata non indifferente. Sia nella produzione che nelle vendite. “Per adesso ciò che manca sono le relazioni sociali ed emotive con le bambole, ma presto avremo anche quelle. Sarà il business del futuro”, fanno sapere dalla stessa società che aprirà in Italia e che all’estero offre i suoi servizi.

Intanto, al di là della struttura che sta per aprire in Italia, sul sito di LumiDolls è possibile anche acquistare
le bambole. I prezzi dei manichini vanno dai settecento ai duemila dollari . Il prezzo varia, ovviamente, a seconda delle caratteristiche delle bambole.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision