Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

San Valentino, guida per come vendicarsi di un ex dando il suo nome a uno scarafaggio

L'idea è stata lanciata da uno zoo del Regno Unito

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 30 Gen. 2019 alle 19:26 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:33
0
Immagine di copertina

A San Valentino, la Festa degli innamorati per eccellenza, quale vendetta migliore di nominare uno scarafaggio come un ex (o una ex)? È la nuova – e originale – campagna dell’Hemsley Conservation Center, uno zoo di Sevenoaks (Regno Unito), lanciata per incentivare i finanziamenti a sostegno dell’ente. “Per quelli che non desiderano una semplice vendetta, c’è un altro modo per sentirsi superiori ai propri ex nel giorno di San Valentino – si legge sulla pagina Facebook del bioparco – L’Hemsley Conservation Center offre la possibilità di rinominare uno scarafaggio in onore del vostro ex ragazzo o dell’inutile ex di un vostro amico in questo speciale giorno dedicato all’amore”.

Come rinominare un insetto con il nome del (o della) proprio ex

L’iniziativa, intitolata “Dai un nome a uno scarafaggio”, prevede alcuni semplici passaggi. Innanzitutto bisogna collegarsi al sito dello zoo. Una volta scelto e inserito il nome dell’insetto, sarà necessario donare una modica cifra, 1,70 euro (1,50 sterline).

Conclusa l’operazione, il donatore riceverà un certificato dove però non apparirà il nome dell’ex. Il motivo? Evitare che si accendano eventuali liti tra gli ex fidanzati. Il nome dello scarafaggio sarà invece visibile sulla scheda che sarà posizionata davanti al recinto dell’animale.

“Adottare un insetto, dopotutto, non è una cosa facile. Probabilmente non vorreste mai adottare il vostro ex”, si legge sul post dell’Hemsley Conservation Center pubblicato sul social.

Al di là di ogni ironia l’obiettivo del bioparco, che si trova a Sud di Londra, è quello di raccogliere fondi per finanziare i progetti in programma.

LEGGI ANCHE: I paesi in cui è vietato festeggiare San Valentino e perché: dall’India alla Malesia, passando per l’Arabia Saudita, in alcune parti del mondo la festa degli innamorati è respinta come un amante indesiderato

LEGGI ANCHE: San Valentino 2019: le frasi di auguri più belle da dedicare al partner nel giono più atteso dagli innamorati

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.