Covid ultime 24h
casi +17.246
deceduti +522
tamponi +160.585
terapie intensive -22

“Con Matteo non si parlava di politica. Si faceva altro”: la Isoardi torna a mettere in imbarazzo Salvini

La conduttrice rivela: "È stata la storia d'amore più importante della mia vita"

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 28 Feb. 2019 alle 10:36 Aggiornato il 4 Nov. 2019 alle 19:33
0
Immagine di copertina

“Il selfie a letto con Matteo? Lo rifarei!”. Elisa Isoardi torna sulla foto pubblicata sui social in cui annunciava la fine della relazione con il vicepremier Salvini e che tante polemiche aveva scatenato: “Niente di volgare. Nulla che andasse contro il ministro”. La ex compagna del vicepremier svela anche ulteriori dettagli su quella che definisce “la storia più importante della mia vita. Ma ora sto bene così”.

In una lunga intervista rilasciata a Diva e Donna la conduttrice de La Prova del Cuoco racconta: “Per cinque anni ho frequentato un uomo politico e ho certo imparato delle cose, ma sono una testa pensante. Lo sono sempre stata e non smetterò di esserlo”. Ma di politica e immigrazione i due non parlavano molto: “Ci vedevamo poco e quel poco lo dedicavamo ad altro”, spiega l’ex compagna del leader leghista.

“Mi manca la quotidianità con lui, i momenti passati insieme”. La 36enne piemontese ci tiene anche a chiarire sul post che ha pubblicato su Instagram dopo la vittoria di Mahmood al festival di Sanremo per cui era stata accusata di voler polemizzare con il vicepremier: “Non volevo essere polemica. Intendevo solo celebrare la bellezza della differenza – e aggiunge – Di questo passo allora dovrei abolire le spezie indiane dalla Prova del cuoco. Ricordiamoci che il nostro è un paese formato dall’unione di più popoli.”  Leggi anche:

Salvini Isoardi lasciati
Il post su Instagram
Salvini Isoardi lasciati
Il tweet di Salvini sulla vittoria di Mahmood
Salvini Isoardi lasciati
La Isoardi su Instagram commenta Mahmood

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.