Me

Scandalo a Buckingham Palace: richiesto il test del Dna della Regina

Di Marco Nepi
Pubblicato il 18 Ott. 2019 alle 08:21
Immagine di copertina
La Regina Elisabetta

Scandalo a Buckingham Palace: richiesto il test del Dna della Regina Elisabetta II

È già successo in passato e oggi succede per la terza volta: cala l’ombra di uno scandalo sessuale a Buckingham Palace e così Sua Maestà la regina si è vista recapitare una richiesta particolare, quella di sottoporsi al test del Dna.

Dietro la richiesta bizzarra ci sarebbe un uomo francese, la cui storia potrebbe far scatenare il putiferio tra i corridoio di Buckingham Palace. L’uomo, 73 anni, è certo di essere un erede dei Windsor. Secondo quanto sostenuto da Francois Graftieaux, suo padre sarebbe nato da una relazione extraconiugale di re Edoardo VIII e sua nonna, Marie-Leonie Graftieaux.

Graftieaux ne è convinto a tal punto da scomodare – e non poco – la famiglia reale più famosa della terra. Francois ha chiesto così che la Regina Elisabetta II si sottoponga all’esame del Dna per mettere nero su bianco una verità che, se accertata, farebbe calare sul palazzo reale una coltre di vergogna inaudita.

E solo al pensiero Buckingham Palace trema. Proprio per questo, probabilmente, la Regina sceglierà di non sottoporsi proprio a nessun test. D’altronde non è la prima volta che accade e la risposta arrivata dalla famiglia reale è stata sempre la stessa: niente test del Dna della Regina.

Infatti, il palazzo reale ha completamente ignorato le richieste arrivate già nel 2004 prima e nel 2013 poi. Probabilmente la richiesta di Graftieaux farà esattamente la stessa fine: cestinata senza essere degnata di alcuna attenzione.

Lui, però, non si dà per vinto e, anzi, è disposto a portare in tribunale la Regina (o chi per lei): “Non sto chiedendo soldi, titolo o potere al Palazzo, ma solo di accertare l’identità di mio nonno e le circostanze che circondano la nascita di mio padre”.

Svelato cosa c’è dentro la borsa della Regina Elisabetta: gli oggetti che non ti aspetteresti mai

Il commovente gesto della Regina Elisabetta per baby George: “Lo fa di continuo, è da lacrime”