Kate Middleton e William ai Caraibi, ecco perché la vacanza non piace alla Regina Elisabetta

Sua altezza ha bocciato la scelta estiva dei duchi di Cambridge per due motivi

Di Marco Nepi
Pubblicato il 6 Ago. 2019 alle 13:38 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:06
0
Immagine di copertina

La Regina Elisabetta, quest’estate, non ha approvato le vacanze di William e Kate nell’esclusiva isola caraibica di Mustique, ed è decisamente contro la scelta della nuora.

Troppo costose e sfarzosa persino per i reali di Buckingham Palace. La regina d’Inghilterra preferisce viaggi più morigerati. O, meglio, le vacanze in casa.

Proprio come sta facendo Meghan Markle nella dimora estiva dei reali a Balmoral.

Ma quest’anno la duchessa di Cambridge, dopo mesi impegnativi e difficili, ha deciso di volare lontana e starsene sola con il marito William e i tre figli, nell’esclusiva villa costruita dall’amico della coppia, Andrew Dunn.

I duchi di Cambridge hanno speso a settimana ben 27mila sterline, che per 15 giorni fa 54mila sterline, pari a 58.942 euro.

Come riportano diversi tabloid britannici, la villa paradisiaca ha 5 camere da letto, una piscina infinity di 19 metri, un patio con vista mozzafiato sul mare dei Caraibi, una cameretta dei bambini con letti a castello e cesti per la biancheria a forma di elefante e balena.

Troppo sfarzo per la Regina, che non accoglierà con parole dolci William e Kate al ritorno a Buckingham Palace.

Ma c’è un’altra ragione per cui la vacanza di Kate Middleton a Mustique ha infastidito la Regina Elisabetta, e non c’entra con i costi del soggiorno esclusivo.

Mustique era il regno di Margaret, la principessa sorella di Elisabetta, tanto amata dalla famiglia quanto ribelle. Era lei, e non Kate, la principessa di Mustique.

Kate ha invaso un campo minato, che per la Regina Elisabetta ha il valore del ricordo ma anche di momenti orribili per tutta la Royal Family.

Proprio nell’isola dei Caraibi Margaret è stata fotografata con un uomo diverso dal marito, da cui avrebbe divorziato di lì a poco nonostante gli sforzi della Regina di evitare che la sorella, ribelle da sempre, creasse uno scandalo in famiglia. Alla fine, Elisabetta fu costretta ad accettare il divorzio.

Il divorzio di Lady Margaret è stato il primo di una lunga serie, che ha spezzato la tradizione e inaugurato la mala “tradizione” all’interno della famiglia reale britannica: dopo il divorzio di Margaret ci sarebbe stato quello della principessa Anna, fino ad arrivare alla separazione tra il principe Carlo e Lady Diana.

Ecco perché, per la Regina, l’isola di Mustique è legata a ricordi orribili, e Kate scegliendo di recarsi lì in vacanza, pretendendo anche di essere la regina dell’isola, li fa riaffiorare tutti.

Ecco perché la vacanza di Kate è stata bocciata due volte da sua altezza.

Le vacanze senza freni di William e Kate: ville da sogno e spese folli

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.