“Non ha imparato niente da Diana”: la stampa risponde alle confessioni del principe Harry

Di Marco Nepi
Pubblicato il 24 Ott. 2019 alle 14:42
369
Immagine di copertina
Lady Diana, principe Harry

La stampa risponde alle confessioni del principe Harry: “Non ha imparato niente da Diana”

La situazione è incandescente a Buckingham Palace, da quando il principe Harry e Meghan Markle hanno rivelato le loro frustrazioni rispetto ai continui attacchi della stampa britannica. In occasione del loro viaggio in Sudafrica, insieme alla moglie e al piccolo Archie, il duca di Sussex si è lasciato andare a una serie di dichiarazioni che stanno facendo vacillare i già fragili equilibri del palazzo reale.

I duchi di Sussex puntano il dito contro la stampa, mostrano il fianco e confessano di stare male, anche e soprattutto per via delle continue fake news che continuano a circolare sul loro conto, fabbricate ad hoc da certa stampa britannica.

Ma quella stessa stampa lancia un monito al secondogenito di Carlo e Diana. In particolare a replicare al duca di Sussex è Richard Kay, giornalista del Daily Mail, che a lungo ha seguito la casa reale, oltre ad essere amico di lunga data della madre di Harry, Lady Diana.

Key ha commentato il la docu-intervista Harry & Meghan: An African Journey in cui Harry e Meghan si sfogano e si mostrano fragili e ha sottolineato come il principe abbia sbagliato totalmente a mostrare il fianco. Si sarebbe dovuto limitare a seguire i passi della madre in Sudafrica, senza andare oltre, senza aprirsi a quella confessione.

Così facendo, secondo Key, Harry dimostra di non aver imparato la lezione della madre Diana. Harry si è aperto di fronte alle telecamere e ha confessato degli alti e bassi nel rapporto con William e di aver sofferto molto, insieme alla moglie, per gli attacchi continui da parte dei tabloid. La stessa cosa fu fatta anche dalla stessa Diana, che nel 1995 rilasciò una intervista alla BBC passata alla storia, perché in quei momenti la principessa rivelava al mondo intero dei tradimenti da parte del marito Carlo.

Anche il principe Carlo cadde nello stesso errore e, in una biografia, confessò a Jonathan Dimbley di non aver mai amato la moglie Diana. “Entrambe le iniziative sono state mosse da nobili principi, per correggere quelle che credevano essere delle idee sbagliate sui loro ruoli e sulle loro vite. Eppure sono ricordate solo per le ammissioni fatte sull’adulterio”, ha detto il giornalista del Daily Mail.

Le parole di Diana come quelle di Harry oggi non hanno avuto l’esito sperato. Allora come oggi, quelle confessioni non hanno fatto altro che danneggiare la famiglia reale britannica.

“In quanto amico della madre di Harry e reporter di questo giornale, ho un posto a bordo ring dell’intera faccenda. Harry in tv ha riportato indietro le lancette dell’orologio a quei giorni bui. L’ammissione dell’allontanamento da William ha già innescato una serie di conseguenze inattese”, ha riferito il giornalista.

Il fratello maggiore di Harry ha ammesso di essere preoccupato per il duca di Sussex e per la moglie, mentre da Kensington Palace hanno detto che i duchi si trovano in una situazione di “fragilità”. Con quell’intervista, la giovane coppia avrebbe voluto allontanare da sé gli occhi indiscreti e le telecamere, ottenendo l’effetto contrario. La vita del duca e della duchessa di Sussex è spiattellata sui tabloid e sui siti di gossip di mezzo mondo e ora proteggerla sarà ancora più difficile.

369
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.