Così William ha salvato Harry dalla depressione e dagli attacchi di panico dopo la morte di Diana

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 27 Ago. 2019 alle 13:05 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:59
25
Immagine di copertina
Lady Diana, William e Harry

William ha salvato Harry dalla depressione dopo la morte di Lady Diana

Il principe William e il fratello Harry si sono dovuti sostenere a vicenda all’indomani della morte della madre, Lady Diana, e, secondo quanto scrivono i tabloid britannici, sarebbe stato il primo a evitare che il fratello minore cadesse in depressione.

La fine di agosto, ogni anno, per la famiglia reale britannica significa riaffrontare ancora il dolore profondo per la scomparsa della principessa Diana. Era il 31 agosto del 1997 quando la Principessa triste moriva in un tragico incidente a Parigi.

Oggi, 22 anni dopo quella immane tragedia, William e Harry riescono ad affrontare il vuoto lasciato dalla madre tanto amata, anche grazie all’amore delle loro famiglie. Negli mesi e negli anni che sono seguiti all’improvvisa morte della principessa Diana, però, la vita non è stata affatto semplice per loro.

Il principe William ha raccontato per la prima volta del disturbo mentale di cui ha sofferto

È stato soprattutto il secondogenito di Carlo e Diana, il principe Harry, a soffrire particolarmente per la scomparsa della madre. In un’intervista rilasciata nel 2017, Harry ammise di aver cancellato Diana dalla sua vita, ma probabilmente quella era stata solo una reazione al dolore.

Secondo quanto si legge sui tabloid britannici, dopo quel momento Harry piombò nel baratro della depressione. Non soltanto: gli attacchi di panico erano sempre più frequenti, come se il dolore si affacciasse così nella vita di Harry. A rendersi conto che la salute del principe andava peggiorando fu il fratello maggiore.

Il principe William, infatti, fu determinante per la salvezza del fratello minore. William notando che Harry non stava bene, lo invitò ad andare da uno psicologo. Solo in quel modo il secondogenito di Carlo e Diana riuscì a salvarsi dal dolore.

Furono quelli gli anni del cambiamento. Harry, da sempre il più scapestrato dei due fratelli, da quel momento in poi mise la testa a posto. Non solo uscì dalla depressione, ma riuscì ad affrontare il dolore per la mancanza della madre e, soprattutto, a trovare l’amore, quello vero con quella che sarebbe diventata sua moglie: Meghan Markle.

25
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.