Covid ultime 24h
casi +19.644
deceduti +151
tamponi +177.669
terapie intensive +79

Tutte le persone con gli occhi azzurri hanno un unico antenato in comune

Gli esseri umani sulla terra hanno ereditato, nello stesso punto del DNA, il medesimo gene capace di "spegnere" in modo diverso il colore marrone presente nell'iride

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 23 Set. 2017 alle 16:09 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 19:41
7
Immagine di copertina

Uno studio condotto dai ricercatori dell’università di Copenhagen dimostra che le persone con gli occhi azzurri hanno un unico antenato in comune.

I ricercatori hanno rintracciato una mutazione genetica avvenuta tra i 6mila e i 10mila anni fa. Tale mutazione è la causa del colore azzurro degli occhi di tutti gli esseri umani che vivono oggi sulla Terra.

Si tratta del gene HERC2 che interferisce sull’azione del gene OCA2, presente nel nostro DNA.

Il gene OCA2 codifica la cosiddetta proteina P, che è coinvolta nella produzione di melanina, il pigmento che dà il colore ai nostri capelli, agli occhi e alla pelle.

HERC2 va ad agire sull’azione del gene OCA2, “spegnendo” il marrone e rivelando l’azzurro.

Come funziona?

Questo “interruttore”, che è situato nel gene adiacente l’OCA2 non spegne del tutto il gene, ma ne limita l’azione, riducendo la produzione di melanina nell’iride e diluendo così il colore marrone degli occhi nel colore azzurro.

Tuttavia, spiegano i ricercatori, l’effetto sull’iride è altamente specifico. Se il gene OCA2 fosse stato completamente distrutto o silenziato, gli individui portatori non avrebbero melanina né nei capelli, né negli occhi né nella pelle.

Ogni persona con occhi azzurri ha questa stessa mutazione. Come spiega il professor Eiberg responsabile del team che ha curato la ricerca, “di fatto, tutti hanno ereditato lo stesso interruttore esattamente nello stesso punto del loro DNA”.

“Da questa scoperta possiamo concludere che tutti gli individui con gli occhi azzurri siano collegati allo stesso antenato”, ha detto Eiberg.

Come è iniziata questa mutazione?

Secondo gli studiosi potrebbe essere avvenuta quando gli esseri umani migrarono dall’Africa all’Europa. Ciò spiegherebbe perché le persone di discendenza europea hanno occhi azzurri. 

7
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.