Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Tutte le persone con gli occhi azzurri hanno un unico antenato in comune

Immagine di copertina

Gli esseri umani sulla terra hanno ereditato, nello stesso punto del DNA, il medesimo gene capace di "spegnere" in modo diverso il colore marrone presente nell'iride

Uno studio condotto dai ricercatori dell’università di Copenhagen dimostra che le persone con gli occhi azzurri hanno un unico antenato in comune.

I ricercatori hanno rintracciato una mutazione genetica avvenuta tra i 6mila e i 10mila anni fa. Tale mutazione è la causa del colore azzurro degli occhi di tutti gli esseri umani che vivono oggi sulla Terra.

Si tratta del gene HERC2 che interferisce sull’azione del gene OCA2, presente nel nostro DNA.

Il gene OCA2 codifica la cosiddetta proteina P, che è coinvolta nella produzione di melanina, il pigmento che dà il colore ai nostri capelli, agli occhi e alla pelle.

HERC2 va ad agire sull’azione del gene OCA2, “spegnendo” il marrone e rivelando l’azzurro.

Come funziona?

Questo “interruttore”, che è situato nel gene adiacente l’OCA2 non spegne del tutto il gene, ma ne limita l’azione, riducendo la produzione di melanina nell’iride e diluendo così il colore marrone degli occhi nel colore azzurro.

Tuttavia, spiegano i ricercatori, l’effetto sull’iride è altamente specifico. Se il gene OCA2 fosse stato completamente distrutto o silenziato, gli individui portatori non avrebbero melanina né nei capelli, né negli occhi né nella pelle.

Ogni persona con occhi azzurri ha questa stessa mutazione. Come spiega il professor Eiberg responsabile del team che ha curato la ricerca, “di fatto, tutti hanno ereditato lo stesso interruttore esattamente nello stesso punto del loro DNA”.

“Da questa scoperta possiamo concludere che tutti gli individui con gli occhi azzurri siano collegati allo stesso antenato”, ha detto Eiberg.

Come è iniziata questa mutazione?

Secondo gli studiosi potrebbe essere avvenuta quando gli esseri umani migrarono dall’Africa all’Europa. Ciò spiegherebbe perché le persone di discendenza europea hanno occhi azzurri. 

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Totti e Ilary in tribunale per il caso Rolex e borsette. L’avvocato della showgirl: “Siamo nelle mani dei giudici”
Gossip / Federico Fashion Style: “La mia ex vuole andare in tribunale, per lo stress ho perso 25kg”
Gossip / Francesco Totti e Noemi Bocchi a cena fuori: la crisi è già acqua passata
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Totti e Ilary in tribunale per il caso Rolex e borsette. L’avvocato della showgirl: “Siamo nelle mani dei giudici”
Gossip / Federico Fashion Style: “La mia ex vuole andare in tribunale, per lo stress ho perso 25kg”
Gossip / Francesco Totti e Noemi Bocchi a cena fuori: la crisi è già acqua passata
Gossip / Giorgia Soleri chiude i suoi account social: “Basta con chi nega il mio dolore”
Gossip / Chiara Ferragni mostra i capezzoli su Instagram: “Mi sento me stessa”
Gossip / Karina Cascella, ematomi e cerotti dopo la chirurgia: “Non accetto le mie palpebre da pesce lesso”
Gossip / Chiara Ferragni e la moda a Sanremo, l’ironia di Selvaggia Lucarelli: “Dà delle stracciarole alle altre”
Gossip / Bianca Balti terrorizzata sui social: “Vicino a scuola di mia figlia c’era un uomo con la pistola” | VIDEO
Gossip / Stefano Corti si sfoga sui social sulla gestione del piccolo Noa: “Facciamo la notte in bianco”. E scoppia la polemica
Gossip / Ilary Blasi e Francesco Totti verso la separazione consensuale: “Merito di Bastian”