Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

Il parto in ipnosi che ha conquistato Kate e Meghan arriva anche in Italia

Immagine di copertina
Kate Middleton e Meghan Marklo a Wimbledon

La tecnica è utile per controllare il dolore del travaglio

La tecnica indolore per partorire che piace a Kate e Meghan

Il parto in ipnosi arriva all’ospedale Mauriziano di Torino dall’autunno prossimo. Alcune ostetriche dell’ospedale piemontese offriranno, nell’ambito dei corsi di accompagnamento alla nascita, la possibilità di apprendere la tecnica dell’autoipnosi. Una tecnica utile per il controllo del dolore nel travaglio che ha conquistato anche la Casa reale inglese. Pare, infatti, che anche Kate Middleton, la moglie del principe William, e Meghan Markle, la moglie del principe Harry, apprezzino molto l’approccio dolce.

Così, dopo gli ultimi parti nella famiglia reale questa tecnica è balzata all’onore delle cronache. Si tratta di un metodo basata su respiro e rilassamento, che dà autocontrollo, riduce il dolore e può dimezzare la durata del travaglio rispetto alla media.

A beneficiarne non è solo la partoriente, ma anche il nascituro. Studi rivelano, infatti, che il rilassamento dell’ipnosi porta un maggiore afflusso di sangue alla placenta e aumenta l’ossigenazione fetale.

Chi può utilizzare questa tecnica

Non tutta la popolazione, però, è ipnotizzabile: circa il 60 per cento risponde in modo positivo, il 20 per cento può raggiungere uno stato ipnotico così profondo da poter subire addirittura un intervento senza anestesia, mentre il restante 20 per cento non è recettivo.

Meghan Markle dopo il parto

Meghan Markle, duchessa di Sussex e moglie del principe Harry, è stata utilizzata a sua insaputa come testimonial per per promuovere la vendita di alcune pastiglie dimagranti potenzialmente pericolose.

Nella campagna pubblicitaria online diffusa dal sito First Level Fitness ci sono anche dichiarazioni false attribuite alla duchessa: “Dopo la gravidanza il mio corpo aveva perso la sua forma. Ma, con queste pillole dimagranti, sono tornata al mio peso ideale”. Buckingham Palace ha deciso di intervenire affinché queste pubblicità false vengano rimosse al più presto.

Meghan Markle in vacanza con la Regina: la tensione è altissima

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision