Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:16
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

L’incontro ravvicinato con l’orca assassina nei mari dell’Antartide (con sorpresa finale) | VIDEO

Immagine di copertina
Credit: Antarctica New Zealand

Protagonista dell'incontro è stata la scienziata Regina Eisert, esperta di mammiferi marini dell’Università di Canterbury

Non si aspettava proprio di ritrovarsi faccia a faccia con un esemplare del genere e, invece, la scienziata Regina Eisert è diventata protagonista di un incontro a dir poco sensazionale: quello con una enorme orca assassina.

La scienziata, esperta di mammiferi marini dell’Università di Canterbury, si trovava sul bordo di un ghiacciaio nel Mare di Ross, la profonda baia situata in Antartide tra Terra della Regina Vittoria e Terra Marie Byrd, quando si è resa conto che di fronte a lei nuotava un’orca assassina.

Regina Eisert, tra i ghiacci dell’Antartide, era intenta a raccogliere campioni di balene su cui eseguire alcune biopsie, quando è stata avvicinata dall’enorme animale. “Quando mi sono accorta che c’era un’orca assassina, ho messo il mio bastone con la videocamera in acqua. E dopo pochi secondi il mammifero marino lo ha urtato. Poi è tornata alla carica e, aprendo la bocca, ha fatto fuoriuscire un pezzo di merluzzo. Come se volesse offrirmelo. È stata un’emozione speciale”, ha riferito la scienziata.

Il particolare incontro è avvenuto qualche giorno fa, mentre la dottoressa stava portando a termine i suoi ultimi lavori in Antartide per questa stagione, durante la quale la scienziata ha studiato le orche assassine di tipo C.

La Eisert nella regione sta studiando il numero di orche presenti e il loro stile di vita. La ricerca della scienziata è focalizzata in particolare sull’Area Marina Protetta della regione del Mare di Ross e su come le balene risentirebbero della pesca per nutrirsi. “Qui sto conducendo delle ricerche per aiutare a proteggere la regione del Mare di Ross e scoprire se le balene mangiano o no, e una di loro viene a mostrarmi che lo fa”, ha detto la scienziata.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision