Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Due note sul concetto di felicità scritte da Einstein sono state acquistate per 1,5 milioni di euro

Immagine di copertina

Due brevi note sul concetto di felicità scritte dallo scienziato Albert Einstein nel 1922 sono state acquistate all’asta a Gerusalemme per circa un milione e mezzo di euro.

Le due note sono state consegnate dallo scienziato a un corriere in Giappone.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Il testo, in lingua tedesca, recita: “Una vita tranquilla e modesta porta più gioia del perseguimento di un obiettivo di successo legato a un sentimento di costante irrequietezza”.

Nel novembre 1922 Einstein aveva 43 anni e si trovava a Tokyo per una serie di lezioni a cui era stato invitato.

Proprio durante quel suo viaggio, seppe che gli era stato assegnato il premio Nobel per la Fisica.

A causa dell’euforia del momento, Einstein decise di scrivere queste due note per descrivere l’attimo che stava vivendo.

Così, proprio in quei giorni, mentre la notizia si diffondeva, moltissime persone inviarono messaggi di congratulazioni per il Nobel o si recarono in albergo per fargli visita.

Quando un giovane corriere gli recapitò uno di quei messaggi, Einstein gli lasciò le due note forse perché l’usanza del luogo non prevedeva la mancia, oppure perché non aveva a disposizione banconote di piccolo taglio.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Un parente di quel corriere, residente ad Amburgo e in possesso delle note, le ha messe all’asta ricavando circa un milione e mezzo di euro.

La cifra per cui sono state acquistate le note ha superato di gran lunga le stime iniziali, e ha stabilito un record assoluto per quanto riguarda la vendita di oggetti a Gerusalemme.

Gli organizzatori dell’asta hanno comunicato che il compratore è un europeo che vuole rimanere anonimo.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Gossip / Alessandra Moretti risponde a Massimo Giletti: “Non tollero intromissioni nella mia vita privata”
Gossip / Rita Dalla Chiesa: “Derubata da un venditore ambulante al cimitero”
Gossip / Verissimo, l’appello di Lulù Selassié in lacrime a Manuel Bortuzzo
Ti potrebbe interessare
Gossip / Alessandra Moretti risponde a Massimo Giletti: “Non tollero intromissioni nella mia vita privata”
Gossip / Rita Dalla Chiesa: “Derubata da un venditore ambulante al cimitero”
Gossip / Verissimo, l’appello di Lulù Selassié in lacrime a Manuel Bortuzzo
Gossip / Michelle Hunziker di nuovo innamorata: ecco chi è Giovanni Angiolini, la nuova fiamma della conduttrice svizzera
Gossip / Siparietto in ascensore, Chiara Ferragni domina Fedez in altezza: lui non la prende bene… Video
Gossip / “Ho bloccato suo padre su Instagram”: Lulù risponde a Manuel Bortuzzo dopo la fine della loro relazione
Gossip / Guerra in Ucraina, Pechino: “Non vogliamo terza guerra mondiale”
Gossip / Elodie e Marracash, ritorno di fiamma? La coppia torna a frequentarsi
Gossip / Will Smith e Jada Pinkett a un passo dal divorzio: “Si parlano a malapena”
Gossip / Ritorno di fiamma tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi? La coppia avvistata in montagna