Nicolas Cage divorzia dopo quattro giorni: ha pronunciato il “sì” da ubriaco

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 4 Giu. 2019 alle 19:15 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:38
0
Immagine di copertina

NICOLAS CAGE MATRIMONIO – Un matrimonio durato quattro giorni, il tempo di smaltire i postumi della sbornia e rendersi conto di aver pronunciato un instabile “sì” all’altare.

Nicolas Cage colleziona un divorzio dopo l’altro: questo, infatti, è il quarto che si unisce ai tre precedenti (e falliti) matrimoni.

Una breve storia d’amore condita con qualche bicchiere di troppo che hanno portato l’attore all’altare di Las Vegas. Quattro giorni per rendersi conto di avere un altro matrimonio da inserire nella lista nera e la colpa è tutta dell’alcool.

Nicolas Cage avrebbe pronunciato il fatidico sì da ubriaco. Dopo aver chiesto l’annullamento delle nozze, è finalmente arrivato il giorno del divorzio.

Divorzia dopo 4 giorni dalle nozze: è il quarto matrimonio fallito per Nicolas Cage

Nicolas Cage matrimonio | Divorzio perché ubriaco

E non è finita qui, perché la cara mogliettina aveva dei precedenti penali di cui l’attore non era a conoscenza prima delle nozze. La donna è stata arrestata due volte in passato per possesso di droga.

“Ho scoperto di avere una spacciatrice come moglie, voglio divorziare”, avrebbe dichiarato l’attore, precisando poi una presunta infedeltà della donna.

Erika Koike, l’ex signora Cage, ha subito ribattuto. “Non abbiamo intenzione di riconciliarci ma Nic avrebbe potuto parlarmi, non umiliarmi in pubblico. Mi sono sentita ferita e maltrattata, è ingiusto, ma il caso non è ancora chiuso e il mio avvocato non mi lascerà parlare fino a quando non si concluderà”.

E a chi ha (legittimamente) chiesto informazioni in più circa le dichiarazioni di Cage riguardo un altro uomo coinvolto nelle accuse (per un presunto tradimento), la donna ha risposto: “Sono libera di fare ciò che voglio”.

Intanto, il giudice Clark County ha accolto la richiesta dell’attore hollywoodiano, che avrebbe accettato di sposarsi “senza la capacità di comprendere le conseguenze delle sue azioni”. La prossima volta che andrà a Las Vegas, Nicolas Cage farà bene a tenersi lontano da qualche bottiglia di troppo.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.