Naomi Campbell “al naturale”: su Instagram senza parrucca

Il nuovo look della modella è stato molto apprezzato dai fan

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 28 Dic. 2018 alle 13:21 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 11:43
0
Immagine di copertina
Naomi Campbell

È una delle top model più affascinanti di sempre. Naomi Campbell – anche attrice e cantante – si è mostrata per la prima volta sui social senza parrucca. La super modella, infatti, il 24 dicembre 2018 ha postato un’immagine su Instagram “al naturale”, mostrando la sua vera capigliatura.

La Campbell, in passerella o in pubblico, ha sempre una chioma impeccabile. Ma in realtà, da anni, la donna soffre di alopecia da trazione, una malattia che è dovuta allo stress subito dai capelli – dalle tinture ai trattamenti fino alle acconciature. E così, per apparire sempre bellissima, la modella cambia continuamente look indossando diverse parrucche.

Sotto lo scatto, in cui appare con delle treccine, Naomi Campbell ha scritto un messaggio e ha fatto intendere di essere in Kenya per le vacanze di Natale. I fan, comunque, hanno apprezzato molto la “nuova” versione della modella.

Chi è Naomi Campbell

Soprannominata la “Venere nera”, Naomi Campbell è nata a Londra nel 1970. Il suo esordio è avvenuto nel 1986, all’età di 16 anni, ma è diventata celebre due anni dopo quando è stata la prima donna di colore ad apparire sulla copertina di Vogue e di Time Magazine.

Ha lavorato per tantissime firme dell’alta moda sia italiane che straniere: Fendi, Prada, Ralph Lauren e Burberry, ma anche Valentino, Versace, Yves Saint Laurent, Dolce & Gabbana e Louis Vuitton.

Ha posato nuda per Playboy e, in diverse occasioni, ha sfilato per Victoria’s Secret. Nel 2013 ha partecipato al talent The face per scovare la top model del futuro.

Oltre al libro sui suoi 30 anni di carriera – il costo è di circa duemila euro – la Campbell si è fatta fotografare più volte per il calendario Pirelli.

Al cinema, invece, la modella ha lavorato nei film Girl 6 – Sesso in linea di Spike Lee, Hollywood brucia di Arthur Hiller e Zoolander 2 di Ben Stiller. Ma è apparsa anche sul piccolo schermo: da ricordare I Robinson, Ugly Betty e American Horror Story.

Infine, Naomi Campbell si è cimentata anche nella musica. Nel 1995 si è fatta conoscere con il singolo Love and tears e successivamente con La La La Love Song, entrambi dell’album Baby Woman.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.