Salvini e Fontana adottano un bambino nero come una famiglia arcobaleno: il murale-provocazione a Lucca

Di Marco Nepi
Pubblicato il 30 Mar. 2019 alle 20:07 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:12
0
Immagine di copertina
Il murale a Lucca.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini e il ministro della Famiglia Lorenzo Fontana come una famiglia arcobaleno, con un bambino nero adottato.

A Lucca spunta un murale provocatorio proprio nei giorni del Congresso mondiale delle Famiglie, il tanto contestato Family Day.

Il murale è apparso in un palazzo di via Fillungo, a Lucca. “Una famiglia arcobaleno”, racconta al quotidiano Il Tirreno lo street artist lucchese Random Guy, che ha realizzato il murale.

“Avevo paura che qualcuno l’avrebbe strappato … In questo caso ho voluto lanciare una provocazione: era anche un po’ una prova visto che ero molto curioso di sapere quanto sarebbe durato”, ha concluso lo street artist.

Leggi anche: La figlia del leader del Congresso delle Famiglie a TPI: “Mio padre maschilista, evento da Medioevo, Dio ama le famiglie arcobaleno”

Visualizza questo post su Instagram

Un pensiero sul Congresso mondiale della famiglia? I nostri ministri avranno cambiato idea? 🤔🌈🌈 #lucca #luccaitaly

Un post condiviso da Random-Guy (@randomguy.art) in data:

L’oncologo a TPI: “Cancro al seno nelle donne che non fanno figli? Non esiste alcun rapporto causa-effetto”

Giulio Cavalli: Cari retrogradi del Congresso di Verona, dire che il cancro colpisce chi non fa figli è un’ignobile falsità

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.