Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

È morto Franco Rosi, la voce di Oscar il Supertelegattone | VIDEO

L'attore è diventato famoso anche grazie alle sue imitazioni

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 17 Feb. 2019 alle 18:53 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:05
0

FRANCO ROSI TELEGATTONE – Si è spento all’età di 75 anni Franco Rosi, conosciuto al grande pubblico per essere stato la voce di Oscar, il Supertelegattone. Attore, cantante e imitatore, Rosi è morto all’ospedale di Magenta (Milano) il 17 febbraio 2019, come ha riportato l’Ansa. Ad annunciarlo è stata la figlia Selina.

L’interprete, che veniva dalla scuola di Alighiero Noschese, ha lavorato con diversi personaggi importanti della televisione italiana. Era noto per aver vestito i panni di Luciano Salce, Enrico Montesano, Corrado, Fred Bongusto, Mike Buongiorno, Franco Franchi, Pupo e Gianni Morandi. Ma era anche celebre per aver prestato la voce, oltre al gatto, alla palla psichedelica del programma Superclassifica Show, popolare soprattutto negli anni ’80/’90.

La sua carriera, però, risale ai tempi di Cino Tortorella (Mago Zurlì) che scelse per lui il nome d’arte “Franco Rosi” (in realtà si chiamava Emilio Eros De Rosa). Nel 1964 lavorò con Bongiorno alla trasmissione La fiera dei sogni – successivamente anche in Flash e Giromike.

Rosi ha partecipato a La domenica è un’altra cosa, varietà in onda sulla Rai. È stato anche al fianco di Raimondo Vianello in Tante scuse, dove fingeva di essere un commentatore sportivo imitando il telecronista Adriano De Zan.

Infine il cantante ha fondato a Milano il Laboratorio voci. Nato a Roma il 28 gennaio 1944, Rosi ha lasciato i figli Ambra, Aton, Jil e Seline oltre alla moglie Carmen.

Franco Rosi Telegattone | Cos’era il Superclassifica Show

Superclassifica Show, inizialmente in onda sulle reti televisive locali, era un programma molto conosciuto ideato nel 1977 e andato in onda fino al 2001, per poi essere ripreso nel 2013. Incentrato sulla musica – ogni settimana dava informazioni sulla classifica di vendita dei dischi – era condotto da Maurizio Seymandi. Simbolo di Superclassifica era un simpatico telegatto, Oscar, la cui voce apparteneva a Franco Rosi. La sigla è stato a lungo impressa nella memoria collettiva.

Nella versione successiva chiamata Super si sono susseguiti diversi conduttori. Tra questi Gerry Scotti, Martina Colombari, Ambra Angiolini, Laura Freddi, Matilde Brandi, Vanessa Incontrada ed Elenoire Casalegno. Nel Superclassifica 2, risalente al 2013, il presentatore è stato Niccolò Torielli.

LEGGI ANCHE: Chi vuol essere milionario? Il quiz più famoso di sempre torna su Canale 5

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.