Miley Cyrus afferrata e baciata con la forza da un fan, la replica sui social: “Mai senza consenso”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 5 Giu. 2019 alle 22:30 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:36
0
Immagine di copertina

MILEY CYRUS BACIO – Miley Cyrus, attrice di Black Mirror, è stata aggredita da un fan mentre era in visita a Barcellona. L’attrice che ha debuttato in Hannah Montana era in Spagna con il marito Liam Hemsworth per promuovere il suo nuovo album discografico e il video dell’aggressione è diventato subito virale.

Le immagini mostrano un fan che afferra bruscamente Miley Cyrus per i capelli e tenta di strapparle un bacio con la forza in mezzo a una folla gremita. Il popolo del web si è subito scatenato in merito a questa aggressione e i commenti non sono stati piacevoli per la cantante.

Molte le parole sessiste rivolte alla giovane artista, abituata a incassare le provocazioni e a ribattere prontamente, come è accaduto anche questa volta.

Miley Cyrus aggredita | Il video


Alcuni hanno scritto: “Vuoi essere sexy? Cosa pretendi?” mentre altri hanno usato vocaboli più pittoreschi, dandole della poco di buono e a quel punto l’ex bambina prodigio della Disney ha deciso di replicare tramite Twitter, parlando in terza persona.

“Lei può indossare quello che vuole. Lei può essere vergine. Può dormire con 5 persone diverse, può stare con suo marito. Lei può stare con la sua ragazza, lei può essere nuda. Ma non può essere afferrata senza il suo consenso”, ha cinguettato l’attrice.

Parole venute fuori da una sostenitrice della libertà delle donne. Miley Cyrus da anni si fa portavoce di questo messaggio, affermando che le donne devono essere libere di vestirsi come vogliono e l’hashtag usato nella sua risposta è stato per l’appunto #DontFuckWithMyFreedom (non giocare con la mia libertà), tratto da un brano del suo recente album e spesso utilizzando in diversi post a sostegno di cause femministe.

La cantante è testimonial di una campagna a favore del diritto all’aborto insieme allo stilista Marc Jacobs, alla Fondanzione benefica Hippie Foundation e all’organizzazione di salute Planned Parenthood.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.