Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

“Meghan Markle porta sfortuna”: lo staff di Serena Williams se la prende con la duchessa

La duchessa vola a New York per la finale femminile degli Us Open

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 9 Set. 2019 alle 12:56 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:54
0
Immagine di copertina
Meghan Markle; Serena Williams

Meghan Markle porta sfortuna, secondo lo staff di Serena Williams

Non solo le critiche da parte di Buckingham Palace, per il volo a New York Meghan Markle ha ricevuto pesanti critiche anche da parte dello staff di Serena Williams, che avrebbe accusato la duchessa di portare sfortuna.

Incredibile, ma vero. La duchessa di Sussex nei giorni scorsi è volata negli Stati Uniti per assistere alla finale femminile degli Us Open: in campo c’era la tennista e soprattutto amica di Meghan Markle Serena Williams.

Non è andata bene per “The Queen”, che sul campo di New York ha consegnato la vittoria alla canadese Bianca Andreescu. Proprio la sconfitta agli Us Open è al centro della bufera che vede coinvolta proprio la duchessa di Sussex.

Come si legge sui tabloid d’Oltremanica, l’arrivo di Meghan Markle sugli spalti non sarebbe stato visto di buon occhio dallo staff della tennista. Memori dell’ultimo match in cui Meghan Markle si è  presentata in tribuna d’onore – la finale del prestigiosissimo torneo di Wimbledon, perso da Serena contro la romena Simona Holep – per sostenere l’amica in campo, il team che accompagna la tennista si è convinto che quella presenza non avrebbe aiutato Serena. Anzi, le avrebbe portato sfortuna addirittura.

Per la quarta volta di fila, la regina del tennis ha perso una finale e questo non è andato giù a molti suoi supporters. Sui social è scoppiata la polemica e in tanti, tantissimi hanno puntato il dito proprio contro Meghan Markle. “Ragazza, ti voglio bene, ma forse è il caso che tu ti tenga lontana dal campo”, ha scritto qualcuno. “Perde sempre quando si presenta Meghan. Mi piace ma porta sfortuna a Serena. Dovrebbe stare alla larga”, si legge in un altro commento su Twitter.

Pare che addirittura il suo allenatore, Patrick Mouratoglou, si sia preoccupato della presenza della duchessa di Sussex al match. Una fonte dell’entourage della tennista ha riferito che Serena Williams avrebbe detto al suo allenatore che sugli spalti sarebbe arrivata l’amica Meghan, gettando tutti nel panico.

I giocatori di tennis sono particolarmente superstiziosi e il fatto che nell’ultima partita in cui si era presentata la duchessa Serena Williams sia stata battuta ha fatto pensare al suo staff che fosse lei a portare sfortuna.

L’idea di andare a sostenere l’amica a New York sul campo dell’Arthur Ashe Stadium è arrivata venerdì, subito dopo che Serena Williams ha battuto Elina Svitolina in semifinale.

Così la duchessa di Sussex, insieme al marito e al figlio Archie, è montata su un aereo ed è volata negli Stati Uniti. Peccato che Serena abbia perso, avallando così il pregiudizio dello staff sul fatto che porti sfortuna.

Meghan travolta dalle critiche a Wimbledon: la tennista Serena Williams su tutte le furie

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.