Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

“Meghan organizzò il ‘Sayonara Zara Party’ per disfarsi dei suoi abiti economici”

Una fonte anonima ha rivelato che la duchessa di Sussex avrebbe dato una festa per dare via i suoi vestiti meno costosi, consapevole di diventare una star

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 3 Gen. 2019 alle 13:44 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 09:04
0
Immagine di copertina
Meghan Markle. Credit: AFP

Ancora guai per Meghan Markle. La duchessa di Sussex stavolta finisce nel mirino del gossip a causa di una fonte anonima che ha rivelato ai tabloid britannici le ambizioni di fama dell’attrice. Secondo la gola profonda, la moglie di Harry sarebbe stata spinta a sposare il principe più dall’idea di fama che dall’amore.

Solo cattive lingue? Possibile, ma intanto la fonte anonima riporta un aneddoto particolare, da cui la duchessa esce decisamente malconcia. L’ex protagonista della serie Suits avrebbe organizzato addirittura una festa per sbarazzarsi dei suoi abiti cheap.

“Sayonara Zara”, il titolo della festicciola tra amiche in cui la duchessa di Sussex si liberava dei vestiti della vita precedente, consapevole di essere lì lì per iniziare quella da star. E allora nell’armadio bisognava fare spazio per i capi firmati dalle grandi maison di moda: Zara, H&M e via dicendo non si addicevano più al suo guardaroba. Da quel momento in poi solo vestiti super costosi.

Insomma, dalle parole della conoscente di Meghan viene fuori un ritratto tutt’altro che positivo. Ma non è la prima volta che la duchessa viene additata come una persona non proprio carina. In un’intervista a Vanity Fair, un’amica dell’ex attrice disse di lei: “È eccezionalmente intelligente ed equilibrata, ma molto, molto guardinga. Non è una persona di cui si può essere veramente amico. Può essere la migliore amica del suo stilista”.

Pare che quindi il “Sayonara Zara” rispecchi bene la personalità della duchessa. Il party sarebbe stato dato proprio all’inizio della carriera della giovane attrice. Meghan era pronta a diventare una stella e così avrebbe regalato i suoi vestiti alle invitate: la vita da diva avrebbe preteso vestiti di un certo livello.

Un successo, quello di Meghan, che non si è fermato al set di Suits, ma è arrivato nel Regno Unito, dove è iniziata la nuova vita da reale. Oggi si stima che il guardaroba di Meghan Markle per il tour di due settimane in Nuova Zelanda e in Australia sia costato circa 50mila sterline.

Se fosse vera la storia del “Sayonara Zara”, sarebbe bene che la duchessa guardasse agli outfit della cognata Kate. Impeccabile anche nei vestiti super cheap.

Leggi anche: Meghan Markle sta diventando una fashion influencer per il suo look: ecco perché

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.