Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

Corea del Sud, ritirate dalla vendita le maschere di bellezza con Kim Jong-un

Immagine di copertina
Una maschera per il viso con sopra Kim Jong-un (immagine dal profilo Instagram 5149)

La messa in commercio del prodotto ha sollevato una polemica nel Paese

Per celebrare lo storico avvicinamento nel 2018 tra le due Coree, del Nord e del Sud, un’azienda cosmetica (la 5149) ha deciso di lanciare un prodotto unico: delle maschere facciali sulla cui confezione è raffigurato il dittatore Kim Jong-un.

Non solo. Per pubblicizzare le maschere, vendute in Sud Corea, la società ha realizzato – e postato su Instagram – un video promozionale in cui una donna annuncia un finto allarme e dice: “La maschera è una bomba nucleare che ti scoppierà in faccia”.

Da qui la polemica sorta negli ultimi mesi – la pubblicità risale a settembre 2018 – che ha portato al ritiro del prodotto da tutti gli scaffali dei negozi, come ha sottolineato il New York Times.

L’azienda, comunque, ha provato a scusarsi. “Non so cosa rappresenti Kim Jong-un in Corea del Nord o politicamente, ma tutta la Corea del Sud era felice” ha commentato l’amministratore delegato di 5149, Kwak Hyeon-ju, a proposito dell’incontro tra il dittatore nordcoreano e Moon Jae-in.

Da giugno, le maschere di bellezza vendute sono state più di 25mila.

Le reazioni

La Corea del Sud è nota per il gran numero di cosmetici che ogni anno produce. La messa in commercio della maschere con sopra con Kim Jong-un, dunque, non sconvolge del tutto il Paese viste le recenti distensioni. La stampa, però, e una parte dell’opinione pubblica non sono dello stesso parere.

Al centro della bufera, in effetti, vi è la questione se sia giusto o meno “normalizzare” un tiranno del genere. “Il fatto che il peggior dittatore del mondo, che viola i diritti umani dei suoi stessi cittadini, venga raffigurato come qualcuno che possa operare per la pace mondiale, ci mostra come la società sudcoreana abbia perso la capacità di filtraggio e controllo della situazione”, ha dichiarato Kang Dong-wan, professore all’università di Busan.

La pensa allo stesso modo il direttore dell’associazione per i diritti umani Fighters for a Free North Korea, Park Sang-hak: “Le ambizioni nucleari di Kim Jong-un vengono giustificate e addirittura beatificate dalle parole ‘nuclear bomb mask pack’ (pacchetto di maschere alla bomba nucleare, ndr)”.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision