Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Arriva la Luna Rosa: ecco quando vederla e perché si chiama così

Di Antonio Scali
Pubblicato il 16 Apr. 2019 alle 21:19 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:57
2
Immagine di copertina

Arriva la Luna Rosa. Appuntamento venerdì 19 aprile 2019, quando la luna, precisamente alle 13.12 raggiungerà la fase di plenilunio. La Luna Piena in questo mese prende il nome di Luna Rosa. Si tratta di un nome che trae le sue origini dalle tradizioni dei nativi americani algonchini, ancora oggi la tribù più numerosa.

I nativi americani, infatti, non utilizzavano il calendario gregoriano per scandire il trascorrere del tempo, ma quello lunare. Ad ogni plenilunio, poi, veniva attribuito un nome legato a un particolare fatto, per lo più naturalistico, che in qualche modo lo caratterizzava.

Ma che cos’è la luna rosa? E perché si chiama così? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Luna Rosa | Perché si chiama così

Il nome Luna rosa non è legato al colore specifico del nostro satellite, che infatti continua ad avere la consueta colorazione giallognola. Il particolare nome per questa Luna piena di aprile 2019 ha dunque altre ragioni.

Si tratta della fioritura della pianta Phlox subulata, un vegetale sempreverde i cui fiori hanno un caratteristico colore rosa-magenta, che in alcune zone degli Stati Uniti si trasformano in vere e proprie distese affascinanti.

Per i nativi americani la visione di questi fiori era un simbolo dell’arrivo della bella stagione, dopo il freddo dell’inverno. Da qui, dunque, il nome di Luna Rosa.

Luna Rosa | Quando vederla

La Luna Rosa potrà essere ammirata in tutta la sua spettacolarità venerdì 19 aprile 2019. Il suo massimo sarà alle ore 13.12, ma ovviamente per godere a pieno dello spettacolo del plenilunio bisogna attendere la sera.

Inoltre già tra la sera e la notte di giovedì 18 aprile sarà possibile ammirare la luna rosa. È possibile guardare il cielo direttamente ad occhio nudo oppure utilizzando un binocolo o un telescopio.

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.